x

x

Rigurgito

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buon giorno ieri sera ho preso la pillola verso le 22 poi ho fatto aria con la bocca più volte poi a mezzanotte mi è venuta l''allergia e mi è salito un pò di muco e poi mi sono addormentata .Verso l ''1 e 55 mi sono svegliata in pieno sonno e ho avuto la sensazione che facendo aria mi sia salito qualcosa e mi sono ri addormentata . Ho escluso fosse vomito perché i cuscini sono intatti, non sono sporchi chi di vomito se avessi avuto del reflusso o se mi fosse salita un pò di acqua presente nello stomaco devo considerarlo vomito e prenderne un''altra? Il rigurgito è come il vomito? Solo che ho trovato la maglia sporca di giallino all'altezza dell'ombellico ma io ero coricata quindi forse era una macchia già presente nella maglia! Crede che da coricati come potesse arrivare una solo macchia all'altezza dell'ombellico? Inoltre se si ha vomito o solo acido la macchia asciugandosi non dovrebbe scurire? Bho non so che pensare perché il letto e i cuscini sono p7liti
[#1]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28.8k 519 63
Il rigurgito è diverso dal vomito.
Esso consiste nella risalita spontanea di contenuto gastrico.

La sua storia richiama il reflusso gastroesofageo.

Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buon giorno ieri sera dopo aver preso la pillola ho vomitato . Dopo 15 minuti dall'accaduto ho preso la seconda,appena ho deglutito mi ha lasciato un sapore amaro come se avesse strofinato in qualche parete della bocca, il problema è che sentivo un fastidio alla gola, ho pensato fosse un pò di pasta rimasta in gola così prima di prendere la seconda ho sciacquato la bocca ma niente però avevo paura di dimenticare la seconda così l'ho presa ma avevo quel fastidio fortissimo nonostante prenda la pillola con l'acqua dopo averla presa ho fatto un ruttino ed ho bevuto un altro bicchiere e mezzo di acqua! Ho paura che il cibo abbia bloccato la scesa della pillola é possibile? Il fastidio si è allegerito mangiando due briciole di torta la mia domanda è se anche ci fosse stato del cibo con l'acqua dopo aver deglutito la pillola non sarebbe sceso e se fosse bloccato buttando l'acqua non mi è strozzato ma allora perché si è alleggerito dopo aver mangiato due briciole? Il problema è pure che ho fatto aria con la bocca più volte e avevo paura risalisse se fosse bloccata! Aiutatemi vi pre go mi dica che non è possibile
in attesa di poter chiedere anche un consulto in ginecologia mi affido a lei
[#3]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28.8k 519 63
<<Ho paura che il cibo abbia bloccato la scesa della pillola é possibile?>> ... <<buttando l'acqua non mi è strozzato ma allora perché si è alleggerito dopo aver mangiato due briciole?>>.

Cara giovanissima,
penso che debba stare assolutamente tranquilla e che l'ansia,
... immotivatamente..., le stia prendendo il sopravvento!

La saluto cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore infatti mi sembrava strano che il cibo che mi sembrava bloccato in gola potesse arrestare la scesa della pillola. Utilissimo
[#5]
dopo
Utente
Utente
dottore aiuto ho preso la pillola quasi subito ho fatto un ruttino e dopo 20 minuti ho iniziato a sentire qualcosa in gola è anche vero che il secondo ruttino l'ho leggermente trattenuto per paura ma non ho avuto rigurgiti acidi ho bevuto un paio di bicchieri d'acqua volte ma niente poi ho mangiato un crostino e sembrava alleggerito ora lo sento ancora . come se avessi una foglia non glielo s spiegare mi brucia la gola ,
quindi o si tratta di cibo tipo un filamento di prosciutto crudo rimastomi nell'apparecchio nonostante mi sia lavata i denti oppure
qualcosa alla gola non so ....mi dica lei sta volta ma non è normale che si trattasse della pilllola se dopo un ora sento il fastidio
[#6]
Dr. Francesco Quatraro Gastroenterologo, Colonproctologo 28.8k 519 63
Credo, ... a conferma della replica #3

che il suo problema non riguardi più la sfera gastroenterologica
https://www.medicitalia.it/consulti/psichiatria/476751-anticoncezionale.html