Utente
Buon giorno Dottore,
le scrivo per chiederle un consulto per mia figlia (35 anni, tiredectomia totale per carcinoma ben circoscritto, ha una figlia di 4 anni).
Premesso che non ha mai sofferto particolarmente di qualcosa, ha avuto un sintomo alquanto strano che vorrei sottoporre alla sua attenzione.
Premesso che mia figlia cena intorno alle ore 21, stamattina, intorno alle cinque e mezza è stata svegliata da un forte dolore allo stomaco, accompagnato dalla sensazione come se una palla da tennis si stesse muovendo nella zona della bocca dell'anima. Tutto questo era corredato da un eccesso di salivazione, proprio come se dovesse vomitare da un momento all'altro, però non aveva conati. Tuttavia se deglutiva il senso di dolo re peggiorava. Dopo una passeggiata e dopo aver urinato e "sputato" quasi mezzo bicchiere di saliva si è sentita meglio e non ha avvertito più nulla.
Le chiedo: cosa può essere successo?
E' il caso approfondire questo episodio con qualche controllo.
P.S. Da circa un mesetto non va più regolare di corpo.

La ringrazio anticipatamente

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Credo sia stato un disturbo passeggero (alimentazione, ansia, ecc). Da valutare nei giorni successivi.


cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Gent.mo Dottore, la ringrazio per la sua risposta.
La vorrei, però, aggiornare in merito ai nuovi sintomi che si sono manifestati in questi giorni.
In pratica, non appena lo stomaco si svuota arrivano i "morsi della fame". Dei veri e propri spasmi , molto dolorosi, che provocano anche un forte senso di nausea, tanto è il dolore.
Si placano solo dopo aver mangiato qualcosa.
In attesa di un un suo gentile riscontro,
la ringrazio sentitamente

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si tratta di ipersecrezione gastrica Perù sarà utile una terapia con antisecretivi.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it