Utente
Slave, sono una ragazza di 17 anni (da compiere a breve) e da una settimana a questa parte ho notato la presenza di due linfonodi sottomanfibolari sul lato destro mobili ma non dolenti. Da quando l'ho scoperto è iniziato un periodo di forte ansia dovuto al timore di quello che potrebbero comportare. Non presento alcun sintomo (prurito, febbre, perdita di peso), ma con questa "scoperta", è iniziata una fase in cui il mio intestino ha iniziato a subire cambiamenti: riesco ad andare al bagno solo al mattino (non diarrea, ma le feci sono abbastanza molli e per nulla abbondanti) e per il resto della giornata mi colpisce una specie di stitichezza. Al tutto si aggiungono poco appetito, una sensazione di gonfiore, brontolii molto rumorosi. Leggendo su internet non riesco a far altro che aumentare le mie paure. Voi cosa ne pensate? Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Solo ansia.
Per i linfonodi potrebbero essere banalmente infiammatori.
Se li faccia controllare dal curante.
Resto a sua disposizione! Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Grazie infinite, il suo parere mi ha decisamente tranquillizzata. Vorrei chiederle solo un'ulteriore informazione: sono normali anche delle fitte all'addome e un mal di schiena nella parte inferiore? Ha consigli per superare tutto ciò?

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Curi la sua ansia!
Terapie via web non se ne danno, non sarebbe serio!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Grazie ancora per aver speso il suo tempo, seguirò senz'altro il suo consiglio.
Cordiali saluti!

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Mi aggiorni se le fa piacere!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente
Dottore, la situazione persisite. Io ho paura che possa trattarsi di un tumore... Tutto questo alternarsi fra stitichezza ed espulsione di poche feci dalla consistenza simile alla diarrea... Può sul serio essere solo causato dall'ansia? Scusi il disturbo...

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Intestino irritabile.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente
Ma anche la presenza lieve di muco è normale? Perdoni l'insistenza, è l'ultima domanda!

[#9]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Normalissima
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia