Utente 216XXX
Buonasera, ho sempre sofferto di dolori intestinali. Nel 2016 ho effettuato colonscopia con esito negativo. Ora, in seguito a febbre 38, 3 seguita da circa una settimana di feci acquose a periodi alterni, seguito poi da 15 gg di fitte addominali intermittenti mi hanno prescritto degli esami del sangue da effettuare:
GGT: 14 10-40
Amilasi: 101 20-104
Lipasi: 40 8-57
Ast got: 22
Alt gpt: 21
Ves: 23 2-37

E anche delle feci:
Sangue occulto: 18 <100
Clostrodium, giardia, salmonella, sighella, campylobacter: negativi
Mentre la calprotectina è 650 >50positivo

Nel 2011 ho effettuato una gastroscopia che ha rilevato esofagite ernia iatale e gastrite quiescente.

È così alto questo valore?
Può essere alto in seguito ad eventuale infezione virale (no batterica) di circa 15 gg fa o si alza solo in seguito ad infezioni batteriche (che dagli esami non risultano)?
Grazie per l’attenzione

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
La calprotectina è legata ad infiammazione intestinale non ad infezione.
Faccia una visita gastroenterologica per iniziare
Eventualmente si faranno indagini se è il caso.
Assume antiacidi?
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 216XXX

No al momento no.
Stavo assumendo obital e fermenti lattici

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
alcuni farmaci possono elevare la calprotectina, per questo ho fatto la domanda-
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 216XXX

Ma 650 è un valore altissimo o in caso di malattie gravi si può alzare maggiormente?
L’influenza intestinale ( non batterica) può infiammare l’intestino a tal punto da far alzare la calprotectina? O resta alta per molto tempo?
Sono stata male circa il 14/09 e l’esame è stato effettuato il 30/09
Grazie

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Una eventuale influenza intestinale non c'entra.
Il valore è alto.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 216XXX

Quindi è per forza malattia cronica intestinale o tumore? O sono possibili altre cause?

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Potrebbe anche essere nulla.
Faccia una visita gastroenterologica per indagare.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia