Utente
Salve, sono Antonio 33 anni a febbraio feci delle analisi di routine e le transaminasi erano leggermente alte: AST/GOT 41, ALT/GPT 71, gamma GT 46.
Avendo mio padre con epatite virali e delta il mio medico curante mi ha prescritto esami per escludere epatite B, C ed anticorpi... tutto negativo.
Mi ha prescritto un ecografia per verificare lo stato del fegato, fatta oggi dopo 3 mesi ed il fegato come pensavo risulta grasso (steatosi) l'ecografa mi ha parlato di quello che può succedere se si trascura il problema e di tutti i problemi epatici che possono derivare.
Preciso che non ho diabete e non sono in sovrappeso.
Ma ammetto che abuso di alcolici e di cibo spazzatura.
Presto rivedrò il mio dottore curante, ma volevo comunque dei pareri.
Visto che è stata definita dall'ecografa una situazione (reversibile) se do un taglio netto all alcolici si può davvero rimediare a questa situazione?
E volevo sapere cosa consigliereste voi in attesa di vedere il mio medico curante.
E quali visite dovrei fare per fermare la mia ansia.
??

Aspetto notizie.

Grazie.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Smetta alcol e cibo spazzatura.
Faccia attività fisica.
Non deve fare altro.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille per la risposta, avevo parlato dell'ecografia dove mi hanno detto che ho il fegato grasso, hanno anche trovato un probabile calcolo di 7 mm lato Medio inferiore sinistro... Non ho dolori ne particolari fastidi. Parlerò con il mio curante lunedì. Un buon consiglio per un espulsione spontanea senza fastidio?
Grazie mille.

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Calcolo dove?
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
L'ecografia dice: possibile calcolo di 7 mm al terzo medio inferiore rene sinistro. L'ecografa ha detto di bere molta acqua... E Poi???
Grazie.

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ne parli con un urologo.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente
Grazie per la risposta... Lunedì andrò dal medico curante e mi dirà cosa fare. Volevo solo sapere, visto che leggendo ho scoperto che i piccoli calcoli spesso vengono espulsi da soli ma quasi sempre con dei dolori, cosa dovrei prendere in caso avvertissi dei sintomi prima di lunedì? E soprattutto è sicuro che il movimento del calcolo crea dolore?
Grazie.

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
È quasi sicuro.
Se ha dolore deve andare in pronto soccorso.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente
Scusi l'ignoranza, quando lei indica che è quasi sicuro, intende che è quasi sicuro che viene espulso da solo o e quasi sicuro che avrò dolori?
Grazie.

[#9]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Che avrà dolori.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia