Utente
Buongiorno dottori, sono qui a chiedervi un parere: sono oramai più di 5 mesi che ho diversi problemi che in parte sono stati risolti e in parte no.
Sono infatti più di 5 mesi che ho sempre un senso di nausea costante (mai vomitato).
All'inizio (da gennaio a marzo) questa nausea si accompagnava a dolori addominali a sinistra e problemi intestinali per cui è stata attribuita al colon irritabile, che però grazie ad alcuni antispastici è stato risolto.
La nausea però non è mai passata e anche nell'ultimo periodo ne sto soffrendo.
Magari non tutti i giorni, a momenti alterni, ma non riesco a farla passare.
Nonostante questo l'appetito c'è.
A volte inoltre, ultimamente, ho la sensazione di avere un nodo in gola, come se avessi qualcosa in gola che non riesco a inghiottire.
Non so se le cose siano collegate.
Secondo voi cosa devo fare dottori?

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
A distanza e senza visita ipotizzerei gastrite/reflusso gastroesofageo.
Faccia una visita gastroenterologica per confermare questa ipotesi.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore per la sua risposta. Sono già stata da un gastroenterologo, ad aprile, che ha ipotizzato anch'esso reflusso. Ho preso del pantoprazolo che però non ha risolto la situazione. Sono l'unica ad essere preoccupata?

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Torni a visita vi sono persone in cui gli inibitori della pompa protonica non agiscono.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia