Utente 112XXX
Una persona anziana di 84 anni, che ha sempre mangiato poco, ora ha proprio difficoltà a mangiare durante le 24 ore e spesso è a rischio svenimento, come a Ferragosto. La sua situazione clinica è più che buona visto che non ha problemi di alcun tipo. Un uomo in salute che ha sempre lavorato e tutt'ora coltiva anche dei campi. A peggiorare la situazione si è aggiunta la componente psicologica della perdita della moglie. Ora gli unici sintomi descrivibili sono quelli di un uomo che quando mangia prova nausea e che quindi a seconda dei casi o non mangia nulla o mangia poco. Penso sia consigliabile una visita da un buon geriatra che sappia consigliare la famiglia. Massa carrara è il comune di residenza, quindi all'interno della Toscana.
ps: nella mia totale ignoranza, pensavo anche se potesse essere utile nel suo caso l'uso di integratori proteici.
Grazie a tutti.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

un'alternativa valida alla visita geriatrica, qualora non la potesse effettuare, sarebbe quella neurologica.
Ne parli inizialmente anche al Suo medico curante.

Cordiali saluti ed auguri
Dr. Antonio Ferraloro