Utente 469XXX
Ho 43 anni e da tempo soffro di colon irritabile. Da circa 6 mesi dopo un forte dolore antrale e in particolare nella parte ascendente dx del colon sono ricorso a nuovi esami. Clisma opaco, gastroscopia, esami in eco del fegato pancreas e cistifelia, esami delle feci. Nulla di particolare è risultato da questi esami, persiste però a distanza di tanto tempo un fastidioso dolore sottocostale dx che si evidenzia ulteriormente nella pratica della corsa che io faccio. Inoltre da circa tre mesi mi è comparso in maniera evidente un dolore alla deglutizione nel terzo medio dx. Specifico che ho dolorante anche la parte retrosternale e sottoscapolare dx, il dolore si presenta non in maniera acuta ma come un indolenzimento.
L’esame di gastroscopia già fatto dopo la comparsa di questo dolore e stato evidenziato alla dottoressa che mi ha effettuato l’esame. Nutro pertanto preoccupazione, visto l’esito benigno dell’esame che nulla ha evidenziato, mantenedo in me alcuni dubbi. Ringrazio anticipatamente a chi vorrà rispondermi

[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo

48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
FURCI SICULO (ME)
GIARRE (CT)
GIARDINI-NAXOS (ME)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente
si disquisiva con i colleghi sulla necessità a volte di dare risposte in settori non nostri, ma stante la Sua età, mi spiega cosa ci fà quì? La curiosità si acuisce data la "dovizia" tecnica da Lei usata per esporre il caso.
Scherzi a parte, mi chiedevo se avesse mai fatto un'ecografia della colecisti con il test di funzionalità (ecografia + cucchiaio di panna o uovo [meglio il primo]). Tale esame permette di vedere semmai ci fosse una cattiva motilità della stessa.
Ha disturbi digestivi concomitanti?
Mai eseguita una radiografia del torace?

cordialmente
Cordiali Saluti
Dr. Alessandro D'Angelo
(email: dangelo@oncologiataormina.it)

[#2] dopo  
Utente 469XXX

La ringrazio della risposta, e della battuta.
Rispondendo alla sua domanda; l'esame eco della colecisti è stata fatta insieme agli altri esami eco del fegato e milza senza evidenziare alcun che. Recentemente alla comparsa del dolore alla deglutizione (al passaggio nell'esofago di cibo ) ho fatto un rx torace (generico) e un rx colonna e cervicale Che non hanno evidenziato nulla di anomalo.Il dolore come precisato e appena percettibile (come un leggero fastidio) anche durante il respiro o alzando la voce, ma scompare quando faccio attività sportiva
( running).Ringraziandola fin d'ora, Buon Anno.