Utente 265XXX
Buonasera, vorrei chiedere un parere su quanto sta capitando a mia nonna. Nel giro di una settimana si sono verificati 2 episodi di febbre alta (39.5 e 38) accompagnati da forti brividi in assenza di altri sintomi. Entrambe le volte, con la tachipirina la febbre e' passata. Aggiungo che questa estate, la nonna ( 87 anni) e' caduta procurandosi un forte trauma cranico dal quale però si è completamente ristabilita(permane solo la mancanza di odorato). Può esserci una correlazione? Tra l'altro, nella sua degenza in ospedale, era accanto ad una signora alla quale si sono verificati gli stessi episodi di febbre.. La nonna e' uscita dall'ospedale il 6 novembre...potrebbe qualcosa di infettivo avere un'incubazione così lunga? Scusandomi per la lunghezza del testo ringrazio per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Impossibile darle una risposta corretta on-line poichè
una febbre presuppone una accurata visita medica, tanto più se con scarsi sintomi.

Cordiali Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 265XXX

Capisco la difficoltà e la ringrazio comunque per la risposta...la vorrei aggiornare sul l'esito di alcuni esami che il medico di base ha prescritto... Dalle analisi e' risultata la VES alta e presenza di flora batterica nelle urine. Potrebbe essere questa la causa? Grazie di nuovo, saluti

[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Una <<VES alta e presenza di flora batterica nelle urine>>,
depongono per una infezione delle vie urinarie,
che naturalmente può essere causa di febbre.


Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it