Utente 276XXX
egr. dott. Bartolotta , mia moglie assume il nuovo anticoagulante orale Xarelto , per fibrillazione atriale : non mi risulta che la vit.k contenuta nel multicentrum 50 d0nna sia incompatibile con lo Xarelto , come invece lo è con il warfarin . Quindi , ripeto la domanda : puo' assumere il polivitaminico con minerali , nonostante il sovrappeso? Le vitamine fanno ingrassare ? Grazie per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Salvatore Bartolotta

24% attività
0% attualità
12% socialità
CALTANISSETTA (CL)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Se assume Xarelto non ci sono problemi.

Come Le dicevo nella precedente risposta :

"Se Sua moglie è in sovrappeso e si alimenta poco potrebbe essere utile valutare l'introito calorico giornaliero e alla luce di questo rivalutare tempi e modi di alimentazione."

Le consiglio pertanto una valutazione nutrizionale .

Le preciso che questi integratori vitaminici non hanno nessuna attività terapeutica e non portano nessun beneficio clinico ( tranne in casi particolari e selezionati) , non vedo quindi il razionale di somministrarli a una persona oltretutto in sovrappeso . Se la signora si alimenta poco e/o male questi farmaci non vanno a " integrare " l'alimentazione .
Va valutato il fabbisogno calorico e impostato un piano alimentare.
Ne sconsiglio pertanto la somministrazione.

Cordiali saluti.
Dr. Salvatore Bartolotta