Utente 355XXX
Chiedo informazioni per mio nonno, 89 anni. Sempre lucido, guida ed è attivo, ma da un anno a questa parte ha qualche dimenticanza nella vita di tutti i giorni.Trattandosi di piccole cose non ci siamo mai preoccupati. Il culmine è stato la scorsa estate.Lui era a casa e mia nonna era andata in montagna...dopo 1 giorno che mia nonna era partita...lui non si ricordava dove era...poi si è "ricordato". Lunedì porta mia nonna al supermercato, va in auto a prendere il giornale...e torna a casa, dimenticandosi mia nonna la'. A tutt' oggi non ricorda di averla "dimenticata", sà solo che..erano le 12 e quindi era ora di pranzo (orario tassativo da molti anni) ! Cosa possiamo fare?Ci sono soluzioni magari senza ricorrere a medicinali? grazie

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

piccole dimenticanze sono "quasi fisiologiche" in rapporto all'età.
Comunque la prima cosa da fare è avere una diagnosi corretta, cosa che non è possibile fare on line, pertanto consiglierei una visita neurologica o geriatrica.
Utili, sempre nell'ambito di un inquadramento diagnostico, effettuare i test neuropsicologici ma su quest'ultimo punto sarà più preciso lo specialista al quale eventualmente Vi rivolgerete.

Cordiali saluti ed auguri
Dr. Antonio Ferraloro