Utente
Salve ho 32 anni e da 2 anni cerco con mio marito una gravidanza che non arriva. Tra gli esami richiesti dal ginecologo ho controllato gli anticorpi igg e IGM anti-clamidia. A settembre 2010 risultavano entrambi positivi: io e mio marito abbiamo allora assunto Bassado e Iosalide. Ora li abbiamo ripetuti in un'altra struttura: IGM negativi e igg molto bassi (0.18). anche il tampone PCR e' negativo. Cosa significano questi valori? Che avevo la clamidia ed e' passata? Io pero' sapevo che le igg rimangono positive anche dopo la guarigione. Aiutatemi a capire: ho avuto o no la clamidia? 

[#1]  
Prof. Simone Ferrero

28% attività
0% attualità
12% socialità
CHIAVARI (GE)
GENOVA (GE)
ALBISOLA SUPERIORE (SV)
CAIRO MONTENOTTE (SV)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Ha avuto una infezione da Chlamydia; ora l'infezione non è presente. Le IgG restano positive dopo aver eradicato l'infezione.
Prof. Simone Ferrero
www.simoneferrero.it
www.piazzadellavittoria14.it

[#2] dopo  
Utente
Mi scusi dottore, non l'ho scritto prima ma sul referto c'e' scritto:

IgG 0.18 range di riferimento: 0-0.85 negativo
0.85-1 borderline
> 1 positivo

ecco perche' pensavo che il risultato delle igG fosse da considerarsi negativo. E' così?

Grazie ancora