Utente 251XXX
Buongiorno, vi chiedo un consulto in quanto non so più cosa fare. Ad giugno sono stata sottoposta ad un intervento di laparoscopia nella quale mi sono state rimosse le tube per sactosalpinge ed una cisti ovarica di 4 cm dal ovaio destro. Lunedì mattina mi sono alzata con un forte dolore simile ad un bruciore sul quadrante inferiore destro dell'addome, e che mi prendeva anche la gamba. Dopo aver preso due antinfiammatori e spasmomen ho contattato il ginecolo perché il dolore non era scomparso. Mi ha fatto un'eco e mi ha detto che a causa di una anovulazione mi si è formata una cisti ovarica di 2.5 cm e che comunque era normale. Ieri oltre a dolori alla pancia ho avuto anche diarrea e vomito. Il dolore alla pancia durante il giorno mi è passato ed ora ho un forte dolore alla schiena zona lombare dx che mi prende anche il fianco. Sto prendendo tachidol da due giorni ma il dolore continua ad esserci. È sempre un dolore tipo bruciore. In questi giorni non ho avuto febbre, ma solo giramenti di testa e questi forti dolori. Volevo capire se tutto questo è ricollegabile alla PID della quale in passato ho sofferto oppure se può essere qualcosa a carico del rene. Ringrazio in anticipo della risposta. Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Deve valutare con dei tamponi CERVICALI la presenza di batteri come gonococco, micoplasmi, clamidia e anche la Gardnerella , per escludere una recidiva di PID.
Potrebbe trattarsi di un DOLORE NEUROPATICO caratterizzato da un'anormale percezione sensitiva , definita IPERALGESIA (spropositata accentuazione di uno stimolo doloroso ) oppure dalla ALLODINIA (percezione dolorosa di uno stimolo che normalmente non causa dolore).
La FIBROMIALGIA è caratterizzata da dolore muscoloscheletrico cronico diffuso .Il dolore si associa a sintomi extra scheletrici, in particolare rigidità muscolare , facile affaticabilità , parestesie..
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI