Utente 288XXX
Buongiorno. Sono una ragazza di 27 anni e da circa 4/5 anni prendo la pillola klaira per l'ovaio micropolicistico. Giorno 21 agosto sono stata dal mio ginecologo per un classico controllo di routine e perché da qualche mese sento dolore/pesantezza all' ovaio destro durante il ciclo, prima dell'arrivo del ciclo diciamo quasi sempre cosa che ho esposto al mio ginecologo. Così mi ha visitato e durante la palpazione ho avuto molto dolore e quindi per vedere meglio siamo passati all' eco. Dall' eco non risulta nulla, tutto nella norma forma, volume e dimensione. Mi ha spiegato che il motivo del mio dolore è perché l'ovaio è un po "coperto" dall' utero infatti anche durante l'eco con la sonda ho avvertito dolore proprio perché è andato alla "ricerca" dell' ovaio destro. Visita fatta pap test pure (a metà settembre i risultati) e via puoi stare tranquilla. Qualche giorno dopo sono stata portata in pronto soccorso con dolori al ventre a destra dall' ombelico in giù x possibile colica renale cosa esclusa perché era appendice infiammata. Mi hanno dato la cura con antibiotico e antinfiammatorio e al controllo fatto qualche giorno fa era tornato tutto nella norma. Loro mi hanno consigliato una visita ginecologica spiegando però che di recente lo fatta ed era tutto ok ma hanno insistito dicendo che dovevo parlarne con il mio ginecologo di tutta questa vicenda. Lo farò non appena mi daranno l'esito del pap test. Ora è possibile che il dolore al fianco destro e la corsa in pronto soccorso è x colpa dell' ovaio destro? Ora va meglio ma questa pesantezza/dolore all' ovaio destro la sento sempre. Quando ho rapporti no. Posso stare veramente tranquilla con questo ovaio destro retrouterino? Nonostante la visita fatta e l' ok del ginecologo non sono tranquilla. Non appena lo vedrò comunque dirò che il dolore all' ovaio lo avverto lo stesso.
Grazie in anticipo.
Buona giornata

[#1] dopo  
409935

Cancellato nel 2018
Per quanto riguarda la dislocazione dell’ovaio retroiterino, parlo da ecografista, le ovaie appaiono spesso prolassate in basso, senza dare problemi, inoltre assumendo la pillola da un po’ di anni, le ovaie essendo a riposo non dovrebbero fare male e non dovrebbero ovulare, per cui va esclusa un ovulazione dolorosa, Infine il recente episodio di imgresso al pronto soccorso in cui è stata riscontrata una infiammazione dell appendice, fa sospettare che la causa del dolore sia più che altro una appendicopatia cronica, quindi penso che il suo caso andrebbe rivalutato alla luce di queste considerazioni e di qualche altro esame, suggerirei anche una risonanza .
Dr. Floriano Petrone Chirurgo Ginecologo, Centro Medico Iknos, Milano 347 8330868