Utente
Salve a tutti.
Premetto che sono molto agitato perchè so che l'argomento di cui si parla è qualcosa di più grande di me quindi spero vivamente che le mie paura siano infondate. Oggi è successo che ero con la mia ragazza e lei mi ha masturbato e dopo l'eiaculazione mi sono pulito con un asciugamano però mi sono toccato li con la mano anche se poi l'ho passata sull'asciugamano. QUalche minuto più tardi (non so precisamente quanto 5-10 ca) io ho masturbato lei. Ora la mano era asciutta completamente (anche se ora sono così nel panico che non son più sicuro di nulla) ma la mia paura è che fosse rimasta qualche traccia di liquido che a contatto con la vagina si sia "rianimato" e sia risalito...è possibile questo??? Io mi sucidio O_o se lei fosse incinta perchè avrei rovinato 2 vite...help...ho paura...lei è tranquillissima ma io per niente (ps. siamo entrambi vergini)...

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
caro lettore ,

impari dalla sua ragazza e si metta tranquillo!

Dalle dinamiche raccontate, se correttamente riportate, è molto improbabile che si sia verificato la tanto temuta risalita di una spermatozoo "rianimato"!

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

Giovanni Beretta M.D.
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/ http://www.andrologiamedica.org

[#2] dopo  
Utente
Grazie sono già più tranquillo dopo aver ascoltato la risposta di un medico. Ora le vorrei domandare...per evitare paure le prossime esperienze dovrei sempre assicurarmi di avere la mano pulita? Cioè se non ci sono tracce di sperma evidenti ovvero se il dito utilizzato non è bagnato ecc. non ci sono rischi? E' possibile fecondare tramite petting nelle modalità descritte da me sopra?

Ah un'ultima cosa lei ha detto "se le modalità riportate sono corrette" bè ripeto a me pare così ma ora non son sicuro di nulla, in che caso invece ci sarebbe un rischio consistente?! Grazie.

Grazie mille per tutte le risposte!

[#3]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

fecondare una donna introducendo in vagina un dito che abbia, prima, toccato lo sperma è evento che avrebbe dello straordinario o miracoloso.
comunque sempre estrema prudenza
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#4]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

fecondare una donna introducendo in vagina un dito che abbia, prima, toccato lo sperma è evento che avrebbe dello straordinario o miracoloso.
comunque sempre estrema prudenza
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#5] dopo  
Utente
Grazie davvero per le vostre risposte mi avete tranquillizzato moltissimo. Spero di non essere io un caso miracoloso!!! Nel caso avessi ulteriori domande non aspetterò a scrivere. Spero che questa discussione serva anche ad altri che hanno la paura del giorno dopo.

Grazie
Cordiali Saluti

[#6]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

questo post oltre a servire ad altri maschi serve anche a noi andrologici per capire che abbiamo ancora molto lavoro da fare per aumentare le conoscenze e le informazioni su queste tematiche che generalemnete sono veramente scarse nei giovani uomini.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

Giovanni Beretta M.D.
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/ http://www.andrologiamedica.org

[#7] dopo  
Utente
Si posso immaginare. Il problema è che noi giovani sappiamo davvero poco su questi argomenti e fare un casino è facile. Certo si sa come si fanno i bambini (XD) ma su questi argomenti più sottili ci sono migliaia di dubbi, incertezze, se ieri per caso non mi avesse preso questa paura tremenda io non mi sarei informato e ora sarei daccapo. E non che la paura mi sia passata anzi finchè non vedrò le mestruazioni sarò qui a mangiarmi le unghie però almeno mi sono tranquillizzato un pochino...

[#8]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

un ultimo consigliole posso dare, vista la sua giovane età, approfitti di queste "non sicurezze ed incertezze", per conoscere finalmente, senza furia, il suo andrologo di fiducia.

Impari dalla sua compagna che sicuramente ,già da anni, conosce il suo o la sua ginecologa.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

Giovanni Beretta M.D.
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/ http://www.andrologiamedica.org

[#9] dopo  
Utente
Grazie lo so che dovrei seguire il suo consiglio ma io non ho un andrologo di fiducia e non sono neppure mai stato da un andrologo perchè, fortunatamente, non ho avuto alcun tipo di problema per ora. Sono stato solo da un urologo tempo fa ma niente di che, e non saprei neppure in che modo introdurre l'argomento ai genitori.

Comunque le volevo porre una domanda:
ma quali sono i primi sintomi di una gravidanza (oltre al non comparire delle mestruazioni) e dopo quanto si verificano dal concepimento? (Ebbene si: son terrorizzato! XD)

[#10] dopo  
Utente
Ah e poi un'altra domanda. Ma la mia ragazza è vergine com'è possibile che rimanga incinta? Io non ho mai sentito di una donna vergine incinta se non appunto la Vergine Maria (per chi ci crede). Oddio quanti dubbi...

[#11]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

l'urologo a volte non riesce a risponde a quesiti prettamente andrologi.

Detto questo poi le rispondo all'ultima domanda: se noi si fà una inseminazione intrauterina nei tempi giusti a qualsiasi donna "vergine" , fertile e che non ha problemi ginecologici può rimanere gravida...

Alla prima domanda le "riposto" invece il suo quesito in area ginecologica.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemedra.com

Giovanni Beretta M.D.
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/ http://www.andrologiamedica.org

[#12] dopo  
Utente
Grazie e scusi per la mia insistenza. Ho capito, semplicemente non sapevo che anche una donna vergine (per vergine intendo che non ha mai avuto rapporti completi di penetrazione) potesse in qualche modo rimanere incinta. Bè comunque grazie allora.

[#13] dopo  
Utente
Prego che il mio non sia uno di questi, da quanto ho capito, rari casi... ç_ç

[#14]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

ritorno comunque a ricordarle che dalle "dinamiche sessuali" raccontate, se correttamente riportate, è molto improbabile che si sia verificato la tanto temuta risalita di una spermatozoo "rianimato"!

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
Giovanni Beretta M.D.
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/ http://www.andrologiamedica.org

[#15] dopo  
Utente
Si bè le dinamiche sono corrette non avrei motivo di falsificarle altrimenti non le chiederei un parere...la mia unica paura è il fatto che non mi ricordo proprio benissimo...son sicuro che la mano fosse asciutta perchè sennò non l'avrei mai fatto e non son neppure certo che abbia toccato lo sperma come non sono neanche certissimo di essermela pulita bene nel caso in cui l'abbia toccato... ç_ç... non mi resta che aspettare più o meno lei ha le sue cose a inizio maggio...finora non ha avuto nessun tipo di cambiamento/sintomo... :( boooch!

[#16] dopo  
Utente
Più che altro la cosa che mi lascia perplesso e che mi mette paura è che nessuno ha negato questa possibilità mentre lo scopo della mia domanda, ammetto, era inizialmente tranquillizzatorio perchè non credevo esistesse davvero questa possibilità. Invece ho ottenuto l'effetto contrario e ora cerco solo di non pensarci e di vivere serenamente.

[#17]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

come da lei raccontate le "dinamiche" sono un pò "confuse" e quindi, a precauzione sua e nostra, le rispondo ancora una volta nel modo più "tranquillizzante" possibile e cioè, per come lei ci racconta la sua "storia", è molto improbabile che si sia verificato la tanto temuta risalita di una spermatozoo "rianimato"!

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
Giovanni Beretta M.D.
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/ http://www.andrologiamedica.org

[#18] dopo  
Utente
Si lo so che sono confuse ma perchè mentre le ho fatte ero trascinato dalla situazione e dopo non è che mi ricordassi così bene ogni singolo dettaglio...Capisco ovviamente il Vostro punto di vista! E anzi Vi ringrazio moltissimo!!!

[#19]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

a questo punto, senza inutili ansie e patemi, bisogna pazientare ed aspettare in modo "attivo".

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
Giovanni Beretta M.D.
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/ http://www.andrologiamedica.org

[#20] dopo  
Utente
Si solo che adesso ogni volta che sono li e ci penso...non riesco a fare niente...sto male se ci penso...non c'è un modo per saperlo prima, i test di gravidanza? Ne varrebbe la pena? Lei continua a ripetermi di finirla, che non succederà mai, ma io non sono tranquillo cavolo. Vorrei una conferma subito per mettermi il cuore in pace. Non ci sono sintomi che si manifestano dopo poco per capire?

[#21]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

segua il saggio consiglio della sua ragazza e si tranquillizzi.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
Giovanni Beretta M.D.
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/ http://www.andrologiamedica.org

[#22] dopo  
Utente
Siiiii! Le sono venute ieri ^^!!! Che bello finalmente ora sono sereno. Ma quali sono le precauzioni da adottare per essere sicuri di non avere più la paura del giorno dopo?

[#23]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

senta il ginecologo della sua ragazza, le attuali strategie contraccettive sono molto sicure.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
Giovanni Beretta M.D.
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/ http://www.andrologiamedica.org