Utente 521XXX
Salve, circa un anno fa avevo dolori cervicali e mandibolari molto forti, il mio gnatologo mi ha messo un bite per riposizionare la mia mandibola nella giusta occlusione. I sintomi sono tutti scomparsi, anche se togliendo il bite ricomparivano, stavo bene solo con il bite.

Dopo aver concluso la terapia con il bite e aver trovato la giusta occlusione, togliendo il bite ho visto come i miei denti per raggiungere la giusta occlusione, si sono spostati. Infatti ora senza bite chiudendo la bocca, i denti toccano tutti perfettamente a sinistra, mentre a destra si è creato uno spazio che non permette ai denti di toccare, segno che quella è la mia giusta occlusione.

Ora mi sarei aspettato di concludere il tutto con un rialzo a destra in modo da rendere definitiva la giusta occlusione trovata, invece il mio ortodonzista vuole togliere il bite e procedere con l'ortodonzia.

Non capisco però una cosa. L'ortodonzia richiuderebbe i denti in modo da farli toccare tutti. Quindi visto che a sinistra già toccano li rimarrebbero cosi mentre a destra si chiuderebbe lo spazio.... ma ciò non porta ad eliminare il rialzo che il bite aveva creato e a riportare la mandibola nell'occlusione che avevo prima del bite (con tutti i sintomi) ???

Spero possiate aiutarmi, grazie a tutti

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Il bite è la bussola che guida la rotta della nave,l'Ortodonzia deve essere sotto la guida del bite che non va assolutamente rimosso.Personalmente apro il bite un poco alla volta,applicando elastici ortodontici su coppie di denti antagonisti e via dicendo,per farli occludere,fino a replicare la posizione o meglio la giusta occlusione definita dal bite.

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 521XXX

salve, quindi togliendo il bite è impossibile rimettere i denti nella giusta occlusione dettata dal bite?

Allora il mio ortodonzista secondo lei come sta agendo?

Grazie

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Non voglio criticare il suo Ortodontista,ma la finalizzazione ortodontica viene fatta o come già accennato,oppure con dei rialzi in composito o con intarsi .
Può verificare facilmente chiedendo un secondo parere.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 521XXX

e non può essere fatta programmando l'apparecchio nella posizione in cui era il bite? Dopo aver preso le impronte senza bite indosso?

[#5] dopo  
Dr. Alessandro Fedi

24% attività
4% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
In effetti il Collega Dr. Luigi Di Socio, che saluto, ha ben indicato i due rimedi principali per finalizzare l'occlusione dentale partendo dalla condizione, così come la descrive, in cui lei si è trovato dopo aver portato con successo il bite un anno.
Questo in teoria generale.
Bisognerebbe poi conoscere la modalità d'intercuspidazione a sinistra e gli altri fattori in gioco per ideare un piano di trattamento finalizzato su misura. Questo non ci è dato in questa Sede. In ortognatodonzia si devono considerare tutti i dati insieme e solo dopo è possibile ideare uno o più piani, discutendo col paziente su quello più adatto alle sue esigenze.
Cordialità
Dr.Alessandro Fedi Spec.Odontostomatologia Spec.Ortognatodonzia Gnatologo Psicoterapeuta Ipnosi www.guardachesorriso.com www.ipnosiodontoiatrica.it