Utente 170XXX
Salve. Volevo esporre il mio problema. Proprio la scorsa settimana mentre ero alla festa del mio amico in una baita in montagna sono stato colpito alla bocca da un pipistrello. Adesso mi è venuto il panico che possa avermi passato la rabbia. Cosa devo fare?

[#1] dopo  
Dr. Nicola Di Fiore

24% attività
0% attualità
4% socialità
BATTIPAGLIA (SA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2006
Ti conviene recarti presso il reparto di malattie infettive del tuo ospedale,in quanto le valutazioni in questi casi ,richiedono assolutamente la consulenza dello specialista in relazione a segnalazioni epidemiologiche della regione.
Nicola Di Fiore

[#2] dopo  
Utente 170XXX

Ma i pipistrelli in italia sono portatori di rabbia?

[#3] dopo  
Dr. Nicola Di Fiore

24% attività
0% attualità
4% socialità
BATTIPAGLIA (SA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2006
Il virus della rabbia viene trasmesso ad altri animali e all’uomo attraverso il contatto con la saliva di animali infetti, quindi attraverso morsi, graffi, ferite o contatto con mucose anche integre; tuttavia, è stata dimostrata la possibilità di acquisire la malattia anche attraverso le vie respiratorie dopo permanenza in caverne nelle quali si erano insediate colonie di pipistrelli.Purtroppo se l'animale è infetto,con un morso, può trasmettere la malattia.Se le segnalazioni epidemiologiche in possesso della ASL di competenza erano positive,si dovrà procedere all'immunoprofilassi passiva.
Nicola Di Fiore