Utente 128XXX
Salve, sono curioso di sapere, perché mi è capitato più volte di vederlo fare in casa, se è "sicuro" lavare stoviglie (specialmente bicchieri, tazzine) che magari presentano macchie, dovute all'uso improprio di queste come improvvisati posaceneri, con Ace candeggina, o comunque sia con acidi di questo genere, destinati piuttosto alla pulizia di pavimenti, servizi igenici, etc.. Ho riscontrato tra l'altro che è una prassi abbastanza comune fare di questi prodotti quest'uso improprio.

Mi chiedevo anche se dopo il risciacquo potrebbero comunque contenere residui di tali sostanze.

E se tali sostanze, in generale e non in questo specifico caso, in dosi non macroscopiche, oltre che danni, ovviamente, all'apparato gastroesofageo, che altri organi potrebbero danneggiare, e quali sono i "reali" pericoli.
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
No vedo particolari problemi , se le stoviglie vengono adeguatamente lavate; fermo restando che è del tutto improprio usare detergenti per pavimenti ecc. per le stoviglie
Un saluto

A. Baraldi