Utente 141XXX
Buona sera gentili dottori/esse

si è bruciata oggi pomeriggio in cucina la spina che era posta nella ciabatta , bruciata a tal punto che una parte della gomma si è anch'essa bruciata, e ha prodotto un fumo bianco di odore acre che ho respirato non per molto tempo diciamo per almen 10 minuti èd restato per tutta la casa..( un fumo però che non si vedeva e non ha formato una sorta di nebbia , dunque non credo fosse molto, era giusto l'odore insistente )

Niente tosse, niente arrossamenti o problemi alla mucosa ho avuto dalla sua inalazione.

Volevo solo sapere se la gomma bruciata ( che normalmente sprigiona molti composti chimici ) e' da considerarsi cancerogena per quel fumo che ho inalato oggi....

Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Nò, i tempi di esposizione non comportano problemi, stia tranquillo
Un saluto

A. Baraldi