Utente 517XXX
Buonasera Dottore.
Visto il mio lavoro (muratore) sono sempre a rischio di taglia o lesioni con oggetti vecchi o strani.
Ho eseguito le 3 vaccinazioni obbligatorie da bambino,un richiamo a 6 anni e uno a 16,ora,a dicembre di questo anno,saranno passati I 10 anni del richiamo e dovrei andare a fare un'ulteriore richiamo.
Volevo chiederle:sono ancora coperto per il rischio tetano dopo quasi 10 anni dal richiamo o devo provvedere ad eseguire il richiamo il prima possibile?
O magari posso anche aspettare un'altro anno per la vaccinazione?
Grazie in anticipo per la riposta, Buona serata.

[#1]  
Dr.ssa Serena Rolla

28% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Per avere una risposta precisa alle sue domande e’ necessario eseguire un semplice esame del sangue che consiste nel dosaggio sierologico di IgG anti tetano. In questo modo, a seconda del titolo anticorpale rilevato, le verra consigliato se eseguire o meno un ulteriore richiamo.
Cordiali saluti.
Dr.ssa Serena Rolla

[#2] dopo  
Utente 517XXX

La ringrazio per la risposta.
Volevo formulare, se possibile, un'ultima domanda:in che modo si prende il tetano?
Cerco di spiegarmi meglio,e' possibile prendere il tetano con delle lesioni superficiali tipo pelle "screpolata" sulle mani d'inverno che a vengono a contatto con le spore o c'e' bisogno di una ferita abbastanza profonda e sanguinante?
Grazie per la risposta.

[#3]  
Dr.ssa Serena Rolla

28% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Il contagio da tetano avviene nel momento in cui il batterio entra nell'organismo attraverso una ferita della pelle; particolarmente a rischio sono infatti le ferite causate da un oggetto contaminato che punge la pelle, come un ago o un chiodo. Se la cute e semplicemente screpolata in assenza di evidenti ferite aperte, direi che il rischio è pressoché nullo.
Cordiali saluti.
Dr.ssa Serena Rolla

[#4] dopo  
Utente 517XXX

Grazie per la risposta.
Un'ultima domanda:le ferite per essere a rischio infezione devo essere sanguinanti?
Cerco di spiegarmi meglio,se mi graffio con un chiodo ma la ferita non emette sangue ed appare una come una lesione superficiale,anche quelka e' a rischio o la ferita deve essere abbastanza profonda da permettere l'uscita di sangue?
Grazie ancora.
Buona giornata.