Utente 108XXX
Sono 1 ragazzo di 19 anni e da circa 2 anni ho 1 problema ke mi ha rovinato la vita! le spiego subito io soffro di flatulenza involontaria cioè molto spesso mi capita di avere delle fuoriuscite di aria assolutamente involontarie!Nn sento nemmeno l'aria che passa dallo sfintere!Mi accorgo solamente dell'odore caratteristico dell'aria emessa!NN vi nascondo che all'inizio ero incredulo di quello che mi stava succedendo!sn andato anche dallo psicologo perchè nn credevo al mio naso e a quello delle persone che mi circondano! ma niente da fare! Allora sono andato da un pronctologo ed ho fatto la colonscopia ed è comparso che ho una ridondanza (come un po di tessuto in più) nella parte che circonda lo sfintere come da iniziale prolasso.Puo essere questo che impedisce la chiusura corretta dello sfintere? Ho anke delle piccole perdite di 1 liquido incolore! solo che il medico nn vuole farmi l'intervento perche il problema è di piccole entità!Però io nn psso continuare in questo modo perchè sn un tipo basato sull'orgoglio e nn mi deve sfiorare l'idea che gli altri abbiano 1 cattiva impressione di me!Ho tentato anche il suicidio!Il mio dubbio è questo che quando mi viene da fare aria il meccanismo funziona perfettamente!nn facciamo che le cause del mio problema siano altre;Secondo me e come se il mio corpo producesse ed emanasse 1 particolare sostanza(1 specie di feromone)che ha l'odore caratteristico di feci? perche quest'odore dura soltanto qualche attimo(e certe volte nn lo avverto l'odore ma gli altri si)!è possibile 1 cosa simile?la prego di darmi una risposta sia a cosa fare e se la causa è perdite di aria ho dall'emanazione di questa sostanza!La ringrazio anticipatamente e spero che mi risponderà al più presto!credo che ha capito che è 1 questione di vita o di morte!!! PS.(Mi faccio 2 docce al giorno e 1 bidet ogni volta che vado di corpo)igienicamente perfetto

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
E' opportuno, visto il quesito, che posti la sua domanda nella sezione gastroenterologia
Un saluto

A. Baraldi