Utente cancellato
Salve, volevo sapere se per caso è considerato rapporto a rischio un rapporto orale passivo ricevuto da una sconosciuta. Il rapporto è stato protetto dal profilattico ma non so perchè ora sono andato in paranoia che magari quest'ultimo fosse rovinato e ci fossero dei fori...lo sperma non è fuoriuscito al momento dell'eiaculazione però non so perchè non riesco a tranquillizzarmi.
Le mie domande sono:
1- è possibile prendere l'hiv tramite un rapporto orale passivo (cioè io l'ho ricevuto) in generale?
2- è possibile prendere l'hiv tramite un rapporto orale passivo con un profilattico anche solo parzialmente rovinato?
3- quali altri malattie potrei contrarre in caso di rapporto orale protetto con profilattico integro?

Grazie infinite e complimenti per il vostro servizio

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Risposte sintetiche:

1) Nò, perchè era protetto

2) I profilattici o sono rotti e si vede o non lo sono, quindi non esistono microfori non visibili ad occhio nudo.

3) Nessuna proprio perchè rapporto protetto
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
131818

dal 2010
egregio dottore,
vorrei porle un ulteriore quesito: ho letto che il rapporto orale passivo rientra tra i cosiddetti rapporti a rischio di trasmissione hiv anche se con un grado di probabilità molto basso, poichè deve verificarsi la contemporanea presenza di sangue nella bocca di chi lo pratica e di lacerazioni nella pelle di chi lo riceve, corretto?. La domanda è: la quantità di sangue necessaria per "ipotizzare" un contagio deve essere alta o comunque tale da accorgersene oppure basta una piccola goccia derivante da un ulcera per esempio? e la lacerazione sulla pelle? basta che sia piccola piccola oppure anche essa deve essere visibile?

La ringrazio moltissimo per i chiarimenti

[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Guradi non possiamo fare una quantificazione precisa; ci devono essere ferite aperte e sanguinanti, tutto quà
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
131818

dal 2010
Cmq secondo lei devo stare tranquillo? Non ho rischiato nulla per nessuna malattia sessualmente trasmissibile?
Nel caso in cui il profilattico fosse di misura sbagliata o inserito non in piena erezione, può essere un problema? Per certezza so che non si è rotto e che ha contenuto lo sperma...però quando è stato inserito non ero in piena erezione...mi aiuti la prego

[#5] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
La cosa importante è che il profilattico sia integro, stia tranquillo
Un saluto

A. Baraldi

[#6] dopo  
131818

dal 2010
era integro, dopo il rapporto l ho riempito di acqua e l ho "strapazzato" e non è uscito nulla quindi penso proprio che sia stato integro al 100%. Secondo lei quindi non devo fare alcun test? per nessuna malattia?

[#7] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Nò, non deve fare tests
Un saluto

A. Baraldi

[#8] dopo  
131818

dal 2010
Egregio dottore, ora le inoltro la risposta alle 3 domande che ho fatto a lei che un utente di questo sito mi ha dato tramite messaggio privato. Secondo lei sono baggianate?
Le mie domande erano:
1- è possibile prendere l'hiv tramite un rapporto orale passivo (cioè io l'ho ricevuto) in generale?
2- è possibile prendere l'hiv tramite un rapporto orale passivo con un profilattico anche solo parzialmente rovinato?
3- quali altri malattie potrei contrarre in caso di rapporto orale protetto con profilattico integro?

E le risposte di questo utente sono state (cito testualmente):

"1) passivo o non passivo, sempre rapporto è. La risposta è: sì se non protetto. No se protetto.
2) La risposta è sì, se psaas lo sperma. Basta un microforo. Anni fa a una collega che si sposava regalarono un preservativo con un forellino fatto con un ago: restò incinta in viaggio di nozze. Io non ero ancora in quella azienda, ma quando arrivai lei mi raccontò tutto.
3) nessuna se non vi è stato altro contatto tra le due pelli o se non vi è stato contatto tra goccioline di saliva (di chi è infetto da malattie infettive tipo herpes) e pelle."

La prego mi tranquillizzi perchè questo tizio mi ha messo una grande ansia addosso



[#9] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Adesso però basta siamo arrivati al punto che io mi devo mettere a confutare le stronzate che dice un tizio qualunque a cui lei ha scritto ? Caro Signore io le risposte le ho date ; se ci vuol credere bene altrimenti faccia come vuole ma qui siamo veramente arrivati al delirio !!!!!!!!!!!!!!


PS D'ora in avanti eviti di continuare a scrivere perchè non risponderò più.
Un saluto

A. Baraldi

[#10] dopo  
131818

dal 2010
Mi scusi dottore non volevo esagerare! Io non ho scritto a questo utente, è lui che mi ha contattato dandomi la sua opinione ma come l'ha definita lei immagino siano cose inesatte. La ringrazio per la pazienza che ha avuto con me. Buon lavoro