Utente 127XXX
Cari dottori,

Sono un po' nel panico, ed ho bisogno di un vostro gentile consulto, ovviamente domani mi recero' dal mio medico di base, per porgli la stessa domanda che faro' a voi...

oggi avendo un rapporto sessuale, con la mia compagna, abbiamo notato che aveva delle perdite di sangue, lei dice non da dopo ciclo, il suo ciclo e' finito ieri(sabato), a parte il mio totale spavento, vi chiedo gentilmente di rispondere a questo, se il contatto con il sangue mestruale o no. possa arrecare possibili problemi e/o infezioni. o condigliereste x via precauzionale l'utilizzo di qualche antibiotico?

ovviamente essendo compagni di vita, non utilizziamo nessuna precauzione nei ns rapporti.

il rapporto sessuale non e' stato completo.


Grazie a coloro che mi risponderanno.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Scusi,
ma che paure ha? il pericolo è legato alla possibile trasmissione di malattie infettive, ma, a meno che la sua compagna non sia HCV o HBV o HIV positiva, i pericoli sono pressochè pari a zero.
Si preoccupi piuttosto di valutare la causa della perdita di sangue della partner, che potrebbe essere un banale spotting oppure dovuto a qualche altra patologia valutabile in sede di visita ginecologica.

Saluti

Mocci
Luigi Mocci MD