Utente 179XXX
Buongiorno,
ad aprile 2011 mio padre è stato ricoverato per un intervento chirurgico e proprio in quell'occasione abbiamo saputo che è risultato positivo all'epatite C.
Ha eseguito una radiografia al fegato ed è tutto normale.
Gli è stato consigliato di andare a farsi vedere da uno specialista.

A dicembre 2011 finalmente si è deciso ad andare da un epatologo.
Ha controllato gli esami che ha fatto (ecografia fagato ed addome completo) e la sua valutazione è stata: in base a questi esami lei non ha niente.
Addirittura gli ha chiesto chi gli avesse mai detto di aver contratto il virus!!!
comunque gli ha prescritto degli esami del sangue più approfonditi.
Gli ha detto che è possibile che lui abbia incontrato il virus ma questo non vuol dire che ce l'abbia.
La mia domanda adesso è la seguente: è possibile che sia così? uno può risultare positivo ma non avere il virus.
Grazie mille in anticipo per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Se si parla di positività all'epatite C saranno stati fatti gli esami specifici di ricerca anticorpale che evidentemente saranno riportati nella cartella clinica; sarebbe anche importante sapere se è stata fatta la ricerca della carica virale , cioè la presenza del virus in che quantità. Parlatene con il centro dove è stato operato
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 179XXX

ho appena letto gi esami del sangue fatti da mio padre e il risultato è:

HCV-RNA
mat. biologico: plasma

<12 RNA non rilevato

e poi il dottore gli ha prescritto lo stesso esame tra 6 mesi

cosa vuol dire?
il virus c'è oppure no?

[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Probabilmente ha soltanto gli anticorpi poichè non è stato rilevato RNA virale .
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 179XXX

scusi l'ignoranza in materia ma potrebbe spiegarmi tera terra cosa vuol dire? grazie

[#5] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Se lei è HCV RNA negativo ( e qui dovrebbe chiedere al laboratorio se il test fatto era di tipo qualitativo ) ed è positivo per la ricerca anticorpi ( vedi precedente test fatto ) la prima cosa da fare, in presenza di transaminasi normali è , appunto, la determinazione della viremia qualitativa ( chiedere al laboratorio se era tale ) per distingure i veri portatori , HCV RNA positivi , dai soggetti HCV RNA negativi, che non hanno carica virale e sono potenzialmente guariti dall'infezione. E' sempre opportuno, però, fare una verfica di questa situazione ogni anno. Il discorso è un po' complesso ma spero di essere stato comprensibile
Un saluto

A. Baraldi