Utente cancellato
Gentili dottori ne mese di maggio ho eseguito un'ecografia all'addome. L'ho fatta vedere al mio medico che mi ha detto che era tutto ok. Giorni fa, però, nel riordinare le mie carte mediche mi è ricapitata in mano e ho letto qualcosa che non mi convince molto:
FEGATO: lievemente aumentato di volume ad ecostruttura ipoecogena diffusa ed omogenea da epatopatia senza lesioni parenchimali a focolaio.

cosa significa? ho qualche problema al fegato e non lo so???Vi sarei molto grata se mi spiegaste il significato di questa diagnosi. Grazie infinite

[#1] dopo  
Dr. Roberto Chiavaroli

32% attività
4% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
mi sento di rassicurarla,
credo che si tratti di un errore di interpretazione o di un refuso.
L'epatopatia cronica è una malattia cronica del fegato. La struttura ecografica di un fegato con un'epatopatia cronica non è mai " ipoecogena diffusa" ma al limite "iperecogena" o "disomogenea".
IL volume lievemente aumentato del fegato è poi un dato assolutamente non specifico di malattia ( può essere costituzionale o non dipendere da una malattia del fegato) ma soprattutto dipende molto dalla "percezione" di chi ha effettuato l'ecografia, a meno che non venga riportato un valore numerico ( cm ).

Cordiali Saluti


Dr. Roberto Chiavaroli

[#2] dopo  
71519

dal 2012
grazie mille dottore.quindi si tratterebbe solo di un "errore di trascrizione"...meglio così.Grazie ancora e buon lavoro