Utente 157XXX
Salve a tutti premetto che sono un po ipocondriaco.. volevo chiedere il vostro parere su una cosa che mi è successa un paio di ore fa.

Ho comprato una nuova lametta per togliere alcuni peli e non riuscendo a togliere quella specie di tappetto ho chiesto una mano a mia zia che era li, dopo un sussulto si è stappata. E ho cominciato a radermi senza pensarci su..
poi mi è venuta questa cosa in mente e se si fosse tagliata? e se avesse qualche malattia?poi ci ho pensato su e mi sono detto che non poteva perche propio l'altro giorno ha donato il sangue e risultava tutto ok.. e allora cercando su internet ho letto che puo risultare non presente nei test fino ai 6mesi..
è una madre di famiglia non penso faccia fesserie anche perche è una donna tutto lavoro-casa.
che dite voi nell'evenienza che si fosse tagliata ci potrebbe essere stato contagio?

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Questo genere di domande non le offre alcuna soluzione al problema, perché ha una risposta ovvia, altrimenti la domanda morirebbe lì. Il problema è che se dovessimo porci domande in questi termini, vivere equivarrebbe a correre il rischio di ammalarsi e morire, per cui è evidente che vanno distinte questioni legate ad un rischio specifico di contagio ad altre generiche. Se questo pensiero continua a tormentarla, o questo episodio è uno dei tanti coi quali si spaventa per possibili rischi di vario tipo e per varie malattie, chieda consulenza ad uno psichiatra.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it