Utente 190XXX
Buongiorno dottori,
spero possiate rispondermi il prima possibile.
Ieri ho acquistato un riccio in un negozio di animali. E'giovane e hanno detto sia nato in negozio, ma non posso escluderlo non avendo le prove. Per metterlo nella sua gabbia mi ha morso escoriandomi un po il dito dal quale è uscito un quantitativo modestissimo di sangue, ho subito lavato la "ferita" e l'ho disinfettata con acqua ossigenata. Posso correre qualche rischio infettivo? (rabbia ecc..) come mi consigliate di muovermi? Vi prego di rispondere il prima possibile.
Grazie mille a tutti.

[#1] dopo  
Dr. Roberto Chiavaroli

32% attività
4% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile utente
il morso di Riccio non è pericoloso per la trasmissione della Rabbia che viene veicolata generalmente da altri mammiferi nell'est europa anche se alcuni casi sono stati registrati al confine con l'Austria nelle volpi.
In ogni caso si tratta di animali selvatici, nati non in cattività.
Nel suo caso sarebbe stato utile effettuare una banale copertura antibiotica generica. L'antitetanica è indicata solo per ferite profonde o penetranti e non piccole escloriazioni.
Nel complesso mi sento di tranquilizzarla.


Saluti

Dr. Roberto Chiavaroli