Utente 345XXX
Buongiorno, ho appena ritirato gli esami delle urine e mi dice che le proteine sono presenti e nella voce " Dosaggio delle proteine" il valore è molto alto: 1224 mg/l, mentre dovrebbe esser tra 0.0 -100.0 mg/l.
Sono molto preoccupato del risultato e vorrei avere al più presto un vostro consiglio e una possibile diagnosi.
Specifico che ho assunto delle dosi di proteine concentrate del siero di latte per la palestra, ma sempre in quantità regolare, senza mai esagerare.
Inoltre ho diversi parenti che soffrono di malattie renali e non vorrei che fosse proprio questo.
Grazie in anticipo per le risposte

[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
La quantità normale di proteine che possono essere rilevate nelle urine si aggira intorno ai 100 - 150 mg/dl al dì. L'aumento del contenuto dipende dall'incapacità del rene a trattenerle e prende il nome di proteinuria. Questa può dipendere da molteplici cause, alcune transitorie e benigne, altre potenzialmente più gravi. Il mio consiglio è quello al momento di eseguire una ecografia renale e delle vie urinarie e una valutazione della clearance della creatinina e della proteinuria sulle urine delle 24 ore per determinare l'effettiva entità del problema, riservandosi la possibilità di una visita specialistica nefrologica nel caso di conferma del problema. Saluti cordiali.
Mauro Granata