Utente 386XXX
Buongiorno,
sono un uomo di 45 anni; tre settimane fa ho avuto un incontro sessuale occasionale con una accompagnatrice. Il rapporto è consistito in brevissimi baci superficiali (solo bocca e bocca) e contatto per qualche secondo tra le punte delle rispettive lingue; inoltre ho baciato le grandi labbra della partner, ancora una volta brevemente e utilizzando per pochi secondi la punta della lingua. premesso che la mia accompagnatrice prima dell'incontro aveva usato sapone antibatterico per l'igiene intima e che non vi è stata nessuna secrezione dai suoi genitali (completamente asciutti), vorrei cortesemente conoscere il rischio di contagio di MTS, di quali malattie e se e quando eseguire test di controllo, per evitare a mia volta la trasmissione.
Ciò anche in considerazione che 4/5 gg fa (15 gg dopo l'incontro a rischio) ho notato all'interno della mia bocca (guancia sx) una pallina nera simile a un foruncolo, non dolente.
Infine, volevo precisare che al momento dell'incontro, non avevo ferite, afte etc fatta eccezione per un lievissimo ingrossamento di una papilla linguale (punta della lingua), ma senza ulcerazione, risoltasi spontaneamente in un paio di giorni.
grazie mille

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
nessun problema per i "baci". compresi gli "sfioramenti" linguali.

Minimo il rischio per il "tentativo" di cunnilingus.

Se desidera la certezza del non contagio:
- Test HIV 1-2 di quarta generazione (p24) a 30gg e poi a 90 gg (quest'ultimo se negativo è definitivo).

-VDRL e TPHA a 30 gg per la Sifilide.

Cordialità



Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 386XXX

gentile dott. Caldarola,
la ringrazio per la sua cortese risposta