Utente 399XXX
Buongiorno,
Sono una ragazza di 25 anni. Sotto Natale purtroppo ho avuto una candida vaginale curata perfettamente con diflucan, la cura mi è stata prescritta dal ginecologo. Vado anche in questo periodo dal dentista a ricostruire 2 denti cariati. Il 28 Dicembre non presentavo più nessun sintomo. Il 3 Gennaio ho le mestruazioni e nel mentre noto la lingua come ricoperta da una patina bianca. Mi reco dal mio medico di base che dice che è candida orale e mi scrive mycostatin fino a quando la situazione non scompare. Non presento nessun sintomo a parte stanchezza. Il medico dice che è una cosa normale avere il mughetto però mi chiedo come ha fatto a passare alla bocca visto che non ho mai presentato qualcosa del genere prima. Premetto che ho perso tutti e 3 i nonni in 3 mesi e non vivo in una situazione di serenità. C'è qualcosa che posso fare anche a livello omeopatico per aiutarmi a guarire meglio da questa infezione e nel mentre tirare su le difese immunitarie? Purtroppo non ho possibilità di contattare il mio medico.
Cordiali Saluti
S.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
in un soggetto immunocompetente il mughetto è una evenienza eccezionale.
Nè la lingua bianca è sempre sinonimo di candidosi.
Dubito che abbia avuto il mughetto: se ciò fosse vero sarebbe opportuno effettuare degli esami ematochimici opportuni.

Curi accuratamente l'igiene orale e spazzoli delicatamente la lingua da dietro in avanti.
Può anche fare ad libitum sciacqui con acqua e bicarbonato di sodio: 1/2 bicchiere+una puta di cucchiaino.
Saluti,
Dr. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 399XXX

Domani mattina a questo punto mi recheró al pronto so corso per chiarire la situazione visto che non noto miglioramenti con la cura prescrittami del medico di base. Anzi la situazione è peggiorata.