Utente 269XXX
quanti giorni devono passare dall'ultimo rapporto affinchè i risultati x sifilide siano attendibili?
grazie
mi è venuta un'afta nella parte interna del labbro dopo 75gg dall'ultimo rapporto.da allora sono in astinenza
ho gia fatto un test x malattie ma solo 20 gg dopo l'ultimo rapporto e al tempo senza avvisare il medico(era contrario ma io lo feci lo stesso senza dirglielo.non sapevo del periodo finestra).al tempo tutto negativo

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Può farlo adesso.
Se vuole può tenermi informato.
La TPHA si positivizza intorno ai 60 gg, la VDRL dopo il 15 - 20esimo giorno dall'infezione.
Saluti, Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 269XXX

grazie dottore per l'interessamento.ho atteso piu di 90 gg anche per l'hiv.

sono negativo sia per hiv che per sifilide.!!!!!

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Bene allora festeggi!!
E non si metta più a rischio.
;-)

Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 269XXX

gentile dott.Caldarola,
sono uno stupido e mi sono messo di nuovo a rischio
mi sono fatto fare una fellatio da una escort senza preservativo.(la stessa ragazza con cui mi ero messo a rischio mesi fa)
ora, per essere certo so che devo rifare gli esami fra un po' .
ma vorrei chiederle se rischio sia sifilide che hiv??
inoltre vorrei chiederle, nel caso abbia contratto la sifilide come me ne accorgo prima degli esami che farò a tempo debito?la ringrazio molto

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile utente,
Lei non è stupido ha bisogno di uno psichiatra e non di un infettivologo.
Vada a un centro per MST e si faccia seguire.
Con ciò la saluto.
Dr Calarola
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#6] dopo  
Utente 269XXX

gentile dottore, io ho commesso un errore e le ho chiesto aiuto,se non vuole darmelo guardi che non è obbligato a rispondere di domenica e a darmi consigli non pertinenti come quello di andare dallo psichiatra
dallo psichiatra gia ci vado ma per altri motivi,non per chiedere di mst che non sono di sua competenza
la ringrazio comunque per avermi(eccetto l'ultimo post)dato info utili sul quando fare gli esami vdrl e tpha
con ciò la saluto

[#7] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Utente,
Lo so che dallo Psichiatra già ci va, ma sarebbe utile che lei facesse presente al Collega che ha la compulsione, la coazione a ripetere, la chiami come più le suona meglio, ad avere rapporti a rischio.
Questo perché il collega possa valutare se la terapia farmacologica vada o meno rivista.
Le rispondo di domenica perché negli altri giorni lavoro per guadagnarmi la famosa pagnotta. La risposta sarebbe stata identica nei giorni infrasettimanali.
Le ho anche consigliato, non potendo effettuare un videat direttamente di andare a un centro per MST della sua città dove avrebbe tutta l'assistenza infettivologica necessaria.
Quello che non comprendo e' il suo disappunto: mi dica come desidera che io le risponda e nei limiti del lecito l'accontenterò!
Se lei va a donne di nuovo dopo appena sei mesi e con la stessa escort io ho l'obbligo etico di invitarla a parlarne innanzitutto con uno specialista della psiche.
Perché stia tranquillo che l'episodio si verificherà ciclicamente!
La invito a una pacata riflessione prima di scoccare frecce. Forse capirà che le si sta rispondendo nel suo esclusivo interesse.
Anche se senza melassa...
Cordialità
Dott Caldarola
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#8] dopo  
Utente 269XXX

buongiorno dottore, mi scuso per i toni del mess.precedente ma ha ragione.

ne ho parlato anche con lo psichiatra ma mi ha solo detto che sono stato irresponsabile e che se voglio andare a escort almeno di proteggermi al 100%.

leggendo altri suoi interventi qui su mediciitalia ho scoperto che visto sono a rischio anche hiv.
ho telefonato al centro mts della mia città e non ho ricevuto l'aiuto che speravo perchè l'impiegata mi ha detto che non posso fare analisi ogni 3 mesi se mi metto a rischio di nuovo e che devo andare da loro max 1 volta l'anno

ora, oltre al fatto che non so dove andare a fare l'esame ,
posso chiederle se macchioline di sangue coagulato secco da giorni ,esempio sul cuscino o su fazzoletto di stoffa posso ancora infettare hiv?oppure se il virus è "morto"?
grazie e mi scusi ancora

[#9] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Le macchioline di sangue secco da giorni non sono più infettive.
L'esame lo può fare presso qualunque laboratorio, con la prescrizione del medico curante.
La risposta del suo psichiatra, se vera, è indice di scarsa professionalità. E' la risposta di un "lavativo"!
Ma del resto essendo in Italia non c'è da meravigliarsi di nulla.
Le auguro buona domenica,
Dott. Caldarola.

Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.