Utente 926XXX
Dott. buongiorno.
Mia madre ha fatto una terapia perché affetta da epatite c, con successo.
In questo periodo sta facendo una cura per la perdita di capelli, problema che ha sempre avuto e i farmaci prescritti dalla dottoressa sono : Minoximen lozione e Rivescal Trico caps.
Poiché mamma mi riferisce che qualche sera fa ha avvertito fitte persistenti al lato fegato ,vorrei sapere se questi farmaci potrebbero essere la causa del dolore . E poi, cosa più importante, sono in qualche modo controindicati per il per il fegato considerando il suo trascorso?
Grazie infinite.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
non conosco se la terapia per il defluvium capillorum sia stata prescritta dal farmacista o da un dermatologo tricologo, come avrebbe dovuto essere.
Il Minoxidil non comporta particolari problemi epatici essendo un prodotto a bassa concentrazione (2% oppure 5%).
L'integratore fa benissimo a chi lo produce, a chi lo vende, talvolta anche al medico che lo prescrive, che ne trae, come dire....benefìci riflessi.
A sua madre non serve assolutamente a nulla. E costa ben 21 - 22 EUR.

Cari saluti,
Dott. Caldarola.

Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 926XXX

Dottore, grazie per la chiara e Celere risposta. La terapia è atata prescritta da un dermatologo tricologo . A me premeva di sapere se in particolare il Minoxidil poteva in qualche modo pregiudicare la salute del fegato visto il trascorso di mamma. Grazie ancora.
Gli integratori li eliminano perché , se non servono , meglio risparmiare soldi. Grazie

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Di nulla!
Cari saluti a Lei e alla mamma.

Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.