Utente cancellato
Buonasera, so che forse il mio quesito può sembrare stupido ma ho bisogno di rassicurazioni. Qualche giorno fa un nostro amico si è procurato una ferita, poi rivelatasi da punti, in testa. Il mio ragazzo nel soccorrerlo si è sporcato le mani di sangue, ecco, la domanda è questa, se il mio fidanzato si fosse innavertitamente sfregato gli occhi con le mani sporche di sangue avrebbe corso qualche rischio? Grazie

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
le pongo una domanda secca: il suo fidanzato si è sfregato gli occhi con le mani sporche di sangue o è un suo sospetto ipocondriaco?
Non possiamo fare Medicina con i se e con i ma.
Quindi si accerti e poi se vuole mi faccia sapere.
Buona giornata,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
434145

dal 2017
È un mio sospetto.

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Beh,
se lo faccia passare.
Altrimenti fa passare il suo ragazzo per un minorato mentale o per uno sprovveduto.
Buona Epifania.
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
434145

dal 2017
Non sto dicendo che aveva le mani imbrattate di sangue e se le è messe negli occhi. Ho fatto questa domanda perché è passato un po' di tempo prima che riuscisse a lavarsi le mani dato che eravamo per strada e credo che lo strofinarsi gli occhi sia un gesto che una persona può fare anche inavvertitamente.

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Scusi Signora,
se il suo partner ha dei dubbi faccia scrivere lui.
Non sono ammessi consulti per interposta persona quando l'interessato sia in grado di intendere e di volere e non sia impossibilitato a scrivere.
Ovviamente faccia aprire un altro post.
In questo il mio consulto termina.
Saluti.
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#6] dopo  
434145

dal 2017
Certamente, magari poi lei mi risponderà che sono io che faccio finta di essere lui. La ringrazio molto per essere stato così educato e di aiuto. Dato che il suo consulto termina qui magari mi vorrà rispondere qualcun altro.