Utente 440XXX
Buonasera, sono incinta alla 12+4 di gestazione e stamattina ho incontrato all'aperto una mia amica che aveva suo figlio di due anni affetto da questa malattia. Non ho né baciato né toccato il bimbo, ho solo dato due baci alla mia amica quando l'ho vista. Ho contattato la ginecologa e mi ha detto di stare tranquilla ma ho letto che questa malattia può essere molto pericolosa in gravidanza. Aggiungo che due anni fa la potesse mio figlio e non l'ha attaccata né a me né alle sue sorelle. La mia richiesta è che probabilità ci sono che io abbia contratto la malattia e cosa posso fare?. Grazie in anticipo per la risposta.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
le probabilità sono molto esigue per non dire nulle.
E' probabile che lei sia immune.
In ogni caso il contatto avuto con la sua amica non la espone a un rischio concreto di infezione.
Per il resto non esistono strategie di prevenzione dopo un contatto, che è cosa ben diversa che un contagio.
Sia serena,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.