Utente 435XXX
Salve dottori,
Dopo essere tornato a casa dopo alcuni mesi ho notato di aver dimenticato per errore alcune carote in frigo, e non appena ho aperto lo sportello dell'elettrodomestico ho subito notato le carote annerite e ho sentito un forte odore nauseabondo. Mi chiedevo se tale odore che ho respirato possa essere dannoso per la mia salute e possano insorgere patologie come gastroenteriti o problemi respiratori. Soprattutto vorrei capire se per inalazione possano verificarsi problemi a carico dell'intestino.
Grazie

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
stia pure tranquillo: non avverrà nulla di tutto quello che teme.
Smaltisca le carote ammuffite nella differenziata e ovviamente pulisca il frigorifero.
Buona domenica,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 435XXX

Grazie dottore. Volevo inoltre chiederle se sono anche innocue per inalazione, sempre per quanto riguarda patologie a carico dell'intestino, le muffe che invece si formano in casa e che sono difficili da eliminare completamente (angoli della doccia, pareti). Grazie

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
Possono rarissimamente essere responsabili di problemi allergici a carico delle vie respiratorie.Null'altro.
Cosa c'entri l'intestino se non le ingerisce francamente non lo comprendo. Ha intolleranza ai lieviti?
Saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 435XXX

Non credo di essere intollerante ai lieviti.
Pensavo solo che l'inalazione di spore potesse comportare problematiche simili.
Evidentemente mi creo troppi problemi inutili.
Grazie ancora