Utente 437XXX
Salve a tutti ieri mattina alle 12 stavo potando alberi del mio giardino e per potare albero mi melograno mi sono punto con una spina.. Dopo ho continuato a lavorare normalmente anche a contatto con altri rami così via... Tornato a casa mi faceva male il dito ma non mi preoccupavo sta mattina mi si era gonfiato tutto e mi faceva abbastanza male... Non avendo fatto antitetanica.. C'è qualche probabilità che lo abbia preso? Fatemi sapere.. La spina l'ho presa in alto

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
domani vada dal suo medico e faccia vedere il dito.
Sicuramente c'è bisogno di una adeguata terapia antibiotica.
Le punture di spina, se profonde, sono tra le ferite a rischio di inoculazione di spore tetaniche: se non è vaccinato è opportuna una immunoprofilassi passiva con IgG antitetaniche alla dose di 500UI.
Ne parli con il suo medico.
Cordialità,
Dott. Caldarola.

[#2] dopo  
Utente 437XXX

Ok grazie mille.. Mi conviene aspettare domani pomeriggio o andare ora dalla guardia medica?

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Prima si fa vedere meglio è. Non tanto per il tetano quanto per l'infezione del dito.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.

[#4] dopo  
Utente 437XXX

Per il tetano dice che non devo preoccuparmi? Tanto la spina era in alto in un albero...

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Utente
Le ho detto che un medico deve valutare la necessità di una terapia antibiotica e che se non è vaccinato deve prendere in considerazione le IgG antitetaniche alla dose di 500U.I. una tantum.

Le ho detto che onde evitare una infezione importante al dito sarebbe bene inziare la terapia antibiotica quanto prima; dove legge che ho scritto di sorvolare sul tetano?
Ho l'impresssione di non essere così incomprensibile quando scrivo.
Se vuole aspettare il suo curante domani pomeriggio aspetti pure: lei mi ha chiesto dei consigli e io glieli ho dati in scienza e coscienza.

La saluto.
Dott. Caldarola.