Utente 346XXX
Salve.
Sono un ragazzo di 21 anni e qualche giorno fa mi è stata diagnosticata la mononucleosi (tramite visita e analisi del sangue).
I primi sintomi sono iniziati sabato 11/2, portando febbre intermittente, linfonodi ingrossati, stanchezza moderata e gola infiammata (in particolare le tonsille). Al momento non ho febbre da un paio di giorni e mi sembra di stare leggermente meglio.

Ieri durante la visita dal mio medico di base sono state riscontrate due placche che ricoprono le tonsille e mi causano un discreto dolore. Il medico ha sospettato che ci sia un infezione batterica sovrapposta e mi ha prescritto Amoxicillina + Acido Clavulanico. In passato ho sempre risposto molto bene a questo tipo di antibiotico ma al momento sono piuttosto titubante su da farsi, ovvero iniziare la terapia o rinunciare. Leggendo su internet risulta che è fortemente sconsigliata l'assunzione di Amoxicillina in presenza di mononucleosi perché potrebbe causare una specie di irritazione cutanea su tutto il corpo e se possibile ci tengo ad evitarla. Cosa mi consigliate di fare?
Ho chiesto anche in farmacia e hanno negato la presenza di problemi di questo tipo..

ps: è normale avere le placche da qualche giorno senza febbre?

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
un Medico deve sapere che nella Mononucleosi tutte le aminopenicilline, tra cui l'Amoxicillina sono FORTEMENTE CONTROINDICATE perchè nel 90% dei casi provocano un rash cutaneo morbilliforme.
Posso comprendere che non lo sappia il farmacista ma che non lo sappia un medico è molto grave!
Se la copertura antibiotica è indicata per sovrapposizione batterica, i farmaci migliori sono i macrolidi, come la Claritromicina, e le Azalidi come l'Azitromicina.
La presenza di alterazione delle transaminasi, tipica della Mononucleosi, non controindica assolutamente questi antibiotici che vanno assunti per periodi congrui.
Perciò se le verrà detto che si è scelta l'Amoxicillina Clavulanata per questo motivo, sappia che le si sta raccontando un grossa balla.
Buona guarigione,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 346XXX

Grazie dottore per questa sua risposta.
Ora, vista la situazione cosa mi consiglia di fare?
Ho la ricetta per l'amoxicillina ma al momento a causa della mononucleosi non conviene prenderla.

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Si rivolga alla guardia medica.
Io non posso certo fare prescrizioni online.
Mi spiace non poterla aiutare di più.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.