Utente 440XXX
Buonasera,
sono un uomo di 43 anni.
Da una ventina di giorni ho una lieve febbricola pomeridiana/serale (max 37,2°C), stanchezza e lieve cerchio alla testa.
Ho eseguito dieci giorni fa, dietro suggerimento del mio curante, RX torace, esami del sangue e ecografia addome.
La RX non ha evidenziato focolai o lesioni.
Gli esami del sangue non mostrano anomalie eccetto:
VES = 13
PCR = 8
Monociti = 15%
Alcuni linfociti attivati.
Anticorpi citomegalovirus:
IGG = NEGATIVO
IGM = 49
L'ecografia addome mostra fegato leggermente ingrossato e milza di dimensioni ai limiti superiori.
Il mio medico dice che ho in corso infezione da citomegalovirus.
Vi chiedo cortesemente, possibile che a distanza di 20 giorni i sintomi siano ancora presenti?
In caso affermativo, quanto tempo possono durare? Esistono cure?
Grazie
cordiali saluti

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
Se non ho i valori di range delle igM anti CMV non mi posso esprimere in modo puntuale.
Comunque in presenza di IgM elevate e di negatività delle IgG lei è ancora nella fase acuta dell'infezione.
Anche l'Emocromo ancorchè postato monco, depone per una Citomegalovirosi.
Ci potrà volere anche un mese perchè tutto ritorni nella norma.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.