Utente 441XXX
L'altro giorno mentre ero al mare seduto sulla spiaggia mi resi conto alzandomi che proprio lì c'era una siringa abbandonata, mi sembra di non essermici seduto sopra ma li per li la non certezza dell'episodio mi ha mandato un po' in paranoia, era mattina presto e la siringa poteva esser già li da un paio di ore se non di più almeno, quante possibilità ci sono, con un eventuale contatto, di prendersi eventuali epatite C o B?

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
a meno che lei non abbia una anestesia da sofferenza midollare è praticamente impossibile che si sia punta "a tergo" sedendosi sulla siringa senza avvertire alcun dolore.
Semplicemente non si è punta.
Quindi stare a valutare le percentuali di infettività per i vari virus dopo due ore (chi le dice che non fosse lì dalla sera?) è inutile.
Si tranquillizzi e non pensi più all'accaduto..
Buona giornata,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 441XXX

Grazie mille dottore per la sua risposta.

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Di nulla!
Buona giornata!
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.