Utente 446XXX
Salve, nella giornata del 17/4 ho avuto una ferita non profonda con del ferro filato un po' arrugginito sulla fronte il quale purtroppo al momento non lo ho ne lavato con acqua ne disinfettato.. A 4 giorni dall'accaduto ho iniziato a pensarci in modo perenne e, premettendo che sono un po' ipocondriaco, avverto sintomi quali fastidio appena sotto gli zigomi e freddo in generale. Sono molto preoccupato se rischio o no un infezione da Tetano (non credo abbia senso disinfettare ora dato che vi è già la crosticina).In attesa di risposta, grazie per chi se ne occuperà.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
se non si trattava di un taglio profondo ma di un graffio stia pure tranquillo.
La ruggine non è sinonimo di tetano: è una vecchia leggenda metropolitana.
Al più ammorbidisca la crosticina con dell'acqua ossigenata, la stacchi e proceda alla disinfezione della ferita.
Ciò per ecceso di zelo.
Se poi la ferita è pulita, non secernente e senza margini arrossati non faccia nulla e stia tranquillo ugualmente.
Cari saluti,
Dot. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 446XXX

Grazie per la tempestiva risposta, il mio dubbio risale al fatto che per 4 giorni non ho proprio disinfettato poiché la ferita non era profonda, e questo formicolio sotto gli zigomi oggi mi ha fatto ripensare all'accaduto, spero sia solo ansia dovuta alla leggera ipocondria accentuata dal ripensare sull'accaduto, alla luce di queste ultime considerazioni quindi non corro alcun rischio secondo lei? Grazie ancora per la disponibilità

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Stia pure tranquillo.
Il formicolio agli zigomi è determinato dalla autosuggestione di un tetano in fieri.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 446XXX

Non so davvero come ringraziarla, mi ha sollevato, complimenti davvero per tutto quello che fate.

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Di nulla!
Passi una buona serata.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#6] dopo  
Utente 446XXX

Buonasera Dottore, dall'ultima volta che ci siamo sentiti la voglio aggiornare sul fatto che avverto, su varie parti del corpo, leggere e indolori, alcune contrazioni/pulsazioni non so definirle bene (da poche fino a circa massimo 10 pulsazioni che durano 1 secondo o poco più nel loro complesso, dunque si susseguono velocemente) che mi fanno preoccupare. In attesa di un consulto, mi auguro di non averla disturbata.

[#7] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
no non mi ha disturbato.
ma si metta l'anima in pace perchè non ha il tetano.
Buona serata,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#8] dopo  
Utente 446XXX

Grazie ancora per la disponibilità, ne approfitto per sapere secondo lei da dove derivino queste '' pulsazioni '' e cosa siano, crede che può essere lo stress?

[#9] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Più che lo stress una banale somatizzazione.
Buona serata,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#10] dopo  
Utente 446XXX

Dottore la ringrazio per la disponibilità offerta di nuovo, ho preso visione del mio libretto vaccinazioni e l'ultimo vaccino in questione risale al 1999(avevo 6 anni). Avendo deciso di fare il richiamo, posso farlo tranquillamente? E inoltre quelli che ho fatto in passato, lo so che sarebbe meglio rifarli ogni 10 anni, scongiurano in parte eventuali rischi anche a distanza di 18 anni? perché scusi ma non riesco a non pensarci (anche se la ferita risale a 9 giorni fa ed è ormai rimarginata) essendo ansioso di natura mi si aggiunge il fatto di avere da un po la mandibola dal lato sinistro un po' tesa e leggerissimi quasi insignificanti crampi ai polpacci, il che non giova la mia tranquillità.

[#11] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
lei è senza copertura vaccinale.
Quindi faccia il richiamo.
Se è convinto di avere il tetano a ferita rimarginata, vada in P.S. che cosa vuole che dica?
Non posso mica imporle il mio pensiero.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#12] dopo  
Utente 446XXX

Ha ragione, mi sto comportando come un fifone e me ne vergogno, spero di superare questa stupida ipocondria. Saluti.

[#13] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Cari saluti e buona giornata a lei!
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.