Utente 161XXX
Buonasera, sono uomo, 22 anni, e da circa 2 anni soffro di febbricola (37 la mattina, 37.3 il pomeriggio, misurata all'ascella). Non soffro di altri sintomi attualmente, ma ho avuto episodi di sudorazione notturna e liquido nell'orecchio sinistro. Ho avuto sinusite e otite molti anni fa.
Ho fatto numerose analisi, tutte quelle di base, ormonali, feci e urine che non riportano nulla, e analisi EBV che ha rilevato una mononucleosi passata. Anche RX torace e RX seni paranasali che non hanno rilevato nulla.
Sono in attesa di fare ulteriori analisi che mi ha dato l'ematologo.
Sono però preoccupato e non so cosa potrei avere. Sono venuto a conoscenza della tubercolosi extrapolmonare. È possibile che io abbia questa diagnosi, considerato che ho gli stessi sintomi da 2 anni? Non posso parlare col mio ematologo prima di due settimane.
Oppure sinusiti croniche? Ha detto il mio medico di base che ho un dente del giudizio che è parzialmente uscito. Potrebbe causare i sintomi, anche senza avermi mai dato fastidi?
Grazie, sarei grato di qualsiasi aiuto.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
se proprio vuol considerarsi malato, ci sono una pletora di malattie infettive, ematologiche, oncologiche....perchè andare a pensare prorpio alla TBC per di più extrapolmonare?
Mi pare che lei soffra, al di là di ogni altra eventuale patologia, di una grave forma di ansia ipocondriaca, meritevole di giusta terapia.
Altro dirle non so....non ho elementi e non posso visitarla.
Aspetti ciò che le dirà l'ematologo e poi se vorrà mi faccia sapere.
Il dente del giudizio c'entra nulla in questa vicenda clinica.
Buona serata,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 161XXX

Grazie della risposta. Soffro infatti di ansia e preoccupazione, ma si è sviluppata nel tempo. I primi tempi ero più sereno, ma il non avere una diagnosi, e il timore di soffrire di qualcosa che può svilupparsi o essere diagnosticato troppo tardi ha generato una paura che mi tormenta e che si è accumulata nel tempo.