Utente 455XXX
Salve,
volevo porVi una domanda in merito ad un rapporto occasionale con una prostituta.
Questo rapporto occasionale è stato protetto, al termine mi sono assicurato che il profilattico fosse integro. Ho contattato l'associazione LILA che mi ha affermato che il mio rapporto non è da considerarsi a rischio di trasmissione per nessuna malattia così come tale affermazione mi è stata confermata dal numero verde del ISS tramite numero verde, ma essendo molto spaventato ho eseguito un testi di IV generazione presso un centro specializzato a milano ottenendo risultati negativi sia per HIV, che per sifilide che per Epatite C.
Leggendo il decreto ministeriale ho notato che il test è da ritenersi certo dopo 40 giorni.
Dopo 100 giorni mi sono recato in farmacia ed ho acquistato ed eseguito, il test rapido della Mylan che ha un periodo finestra di 90 giorni, anch'esso ha restituito esito negativo.
Volevo chiederVi se effettivamente ho la garanzia che sia hiv negativo oppure se necessito di ulteriori controlli?
Da 2 giorni mi sono comparsi dei puntini rossi sulle spalle e mi chiedevo se possano essere degli sfoghi cutanei da HIV?

Grazie per la risposta e per la comprensione.
Saluti, Marco.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
Non necessita di alcun altro esame.
La LILA avrebbe dovuto consigliarle di effettuare lo screening della Sifilide che non è sufficientemente prevenuta dal profilattico, ma ha provveduto da solo.
E avrebbe dovuto dirle chiaramente che in assenza di sangue copioso, l'HCV non fa parte dei patogeni sessualmente trasmissibili.
Buona giornata.
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 455XXX

La ringrazio per la risposta Dottore.
Volevo porLe un'ultima domanda in merito allo stesso episodio. I due test per l'HIV che ho eseguito possono essere considerati definitivi?
Il primo, quello effettuato presso un laboratorio di analisi a 30 giorni dal rapporto, porta la seguente dicitura :

hiv1/2 Antigene/Anticorpo 0.24 metodo ECLIA negativo

il secondo effettuato tramite un test rapido in farmacia,con periodo finestra di 90 giorni ha restituito esito negativo.

Giusto per capire se entrambi i test possono darmi una certezza in merito al virus hiv.

Grazie ancora.
Saluti, Marco

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
entrambi i test HIV che ha fatto devono essere considerati DEFINITIVI.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 455XXX

Grazie mille per le sue risposte Dottore.
La ringrazio per le risposte e per la tempestività con cui ha provveduto a rispondermi.

Le auguro un buon lavoro.