Utente 324XXX
Buongiorno Dottore,

una cortesia,

due giorni fa sono caduto da bicicletta, sono finito col dare una spallata e botta a un muro fatto di pietre un pò porose,

il risultato è che mi son tagliato al braccio molto vistosamente, il destro,addiruttura la spalla della maglietta si è bucata,

un grosso urto.

grosse ferite ma escoriazioni superficiali , ... ampie ma non profonde ... solo dalle noche mi è uscito unpo sangue.

però brucia molto.

sono riuscito solo dopo mezzora a lavare un poo col sapone in unrubinetto di un negozio, era tutto chiuso , era isolato,

ho disinfettato col Citrosil comprato in una farmacia dopo un paio di ore circa...

inondando di citrosil tutto .

poi ho ahche lavato col sapone e acqua a casa la sera .. e pure mettendo Bialcol ..

il muro era abbastanza in buone condizioni, una strada nella svizzera italiana .. però ovviamente c'era povere sulla maglietta.

non credo he ho tolto tutta la polvere dalle ferite ovviamente, è difficile .


Riguardo la copertura Antitetanica, di cui sono preoccupato, bhe io ho fatto tutto il ciclo di vaccini da bambino ..

poi ... ho fatto un richiamo 10 anni fa.

sono ancora coperto al 100% ?

ho a distanza di 48 ore mi convviene ancora fare richiamo ?

grazie un saluto

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
se le ferite sono contaminate di polvere è bene che lei associ l'iniezione di 500UI di Immunoglobuline antitetaniche con la somministrazione al più presto del richiamo del vaccino.
Ciò desumo dalla sua descrizione delle ferite.
Se il medico che la vedesse ritenga di fare altro segua il medico che protrà valutarla de visu.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 324XXX

Salve Dottore,

ma era un muro di pietra, in super strada, sotto un ponte, un muro di sostegno, pietra bianca con cemento.

la polvere lo vista dalla maglietta rotta, un po zozza, ma c'è dappertutto .

piu che altro avrei fatto un richiamo perche son passati 10 anni da ultimo richiamo, non le immunoglobuline.

però dottore in ps di oggi mi ha sconsigliato tutto ...

dice "io lo farei", perche hanno visto che le ferite anche se ampie, sono superficiali -

hanno sanguinato poco .

dicono poi che il richiamo si dorvebbe fare entro 24 ore.

ne sono passate 48.

un altro dottore mi ja detto che anche se son passati 10 anni sono coperto.

poi ho letto che ci sono solo 100 casi all'anno in Italia.

la disinfetto 3 volte al giorno .

mi dice se Citrosil è anche acqua ossigenata ?

è potente , o è un pò blando per il tetano ? questa informazione mi interesserebbe tanto !

grazie, un saluto

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve.
Il Citrosil è un disinfettante a base di ammonio quaternario.
Non di acqua ossigenta.
Guardi mi perdoni, ma io le ho fornito un preciso parere telematico.
Lei è stato visto da medici che hanno potuto valutare le sue lesioni.
Se i Colleghi le hanno sconsigliato qualunque profilassi è loro che deve ascoltare.
Anche se questa leggenda metropolitana delle 24h rimane tale: le Immunoglobuline di possono fare anche dopo 72 ore al dosaggio di 500 UI.
Il vaccino va richiamato dopo 10 anni.
Buon ferragosto.
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 324XXX

grazie Dottore,

il Dottore di oggi mi ha detto "io non lo farei", per quanto riguarda il richiamo.

le immunoglobuline ... bhe .. quindi entro le 72 ore.

bene... buono a sapersi.

il citrosil quindi non è molto forte, o effiace, ma.. ho usato anche bialcol , la ser a casa .. brucia tantissimo .. per cui spero abbia ammazzato bene i microbi.

ieri e oggi ho disinfettato 3 volte al giorno.

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Il Bialcol brucia perchè contiene acetone.
Non è dal bruciore, ad ogni modo, che si può giudicare l'attività germicida di un disinfettante.
Buon ferragosto,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#6] dopo  
Utente 324XXX

ok grazie

ho anche tentazione di utilizzare Sofargen, antibiotico,
ma o preferito lavare e disinfettare spesso. giocarmela così.

Buon Ferragosto.

[#7] dopo  
Utente 324XXX

Salve Dottore ,

un'altra domanda,

secondo lei mettere citrosil o betadine , vuole dire che neutralizzo anche eventuali spore (tetano) , che si siano posate sulle escoriazioni o ferite ?

ho poi saputo che ora è piu difficile procurarsi in farmacia il richiamo per il solo tetano, tendono a vendere prodotto con anche antidifterite.. etc ... e altri vaccini ..

fino a 10 anni fa non era così .. (lo dico per la cronaca)
me lha comunicato poco fa il io Dott di base a Torino .. è introvabile ..

le risulta che il richiamo solo contro il tetano.. non lo si fa piu cosi facilmente ?

[#8] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
l'Anatetall è nel prontuario nazionale ed è un vaccino Antitetanico puro.
Se uno va in farmacia e poi nella sua città e ne fa richieta, non credo prorpio che non riesca a procurarselo.
Ad ogni modo non vedo quale sia il suo problema: la somministrazione del tossoide tetanico e di quello difterico insieme sono più efficaci nello stimolare il sistema immune e quindi nell'ottenimento di una ottima copertura antitetanica per lungo tempo.
Si tranquillizzi.
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#9] dopo  
Utente 324XXX

Salve Dottore ,

giuro che oggi l'ho chiesto ... a Milano ... in centro.. oltre che il mio Dottore a torino .. . nulla .. provi anche lei nella sua città quando avrà tempo -

se mai lo trovasse e me ne desse notizia, l'apprezzerei tantissimo - non c'è più da alcuni mesi, forse terminata produzione .

Sulla domanda, se i disinfettanti come Citrosil distruggono le eventuali spore depositatesi sulle ferite, potrebbe darmi una sua risposta per favore ?

Grazie ancora per la pazienza

saluti !

[#10] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
in genere i comuni disinfettanti usati non sono sporicidi.
Buona serata,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#11] dopo  
Utente 324XXX

ok...

forse conosce un prodotto che lo è , o non esiste ?

forse se ci sono delle crosticine un pò dubbie , sarebbe meglio grattarle piano piano con una garza sterile e poi cercare di rinnovarle, per pulire meglio ,

la prima che si è formata potrebbe contenere forse delle spore - ho pensato .

e magari dentro queste crosticine non c'è ossigenazione , in generale ? , domanda importante .