Utente 465XXX
Salve, 2 giorni fa ho avuto un rapporto protetto con un Escort da appartamento, sia orale che vaginale. Nel momento della eiaculazione ho tolto il preservativo con la mano sinistra e lei me la preso per venirle sul seno. Lo ha tenuto in mano un secondo prima che gli è la togliesi per prenderlo io con la mano destra. Nel momento che sono venuto per pulire l'ultima goccia di speranza lei con un dito mi ha toccato il Glande e credo che era la stessa mano in cui si stava toccando la vaginale nel momento in cui io la penetravo. Ora la mia domanda è ci può essere una percentuale di rischio che io abbia preso hiv o è praticamente impossibile?

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
stia tranquillo.
Per la dinamica descritta e i rapporti entrambi protetti, non c'è rischio di alcuna trasmissione di HIV.
Un caro saluto,
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 465XXX

Quindi diciamo anche se lei aveva le mani sporche di liquido vaginale non c'è nessun rischio? E poi diciamo dopo l'atto mi sono pulito 1 ora dopo perché non ero vicino casa e è non avendo un bidè mi sono pulito con una pezza umida e del sapone normale potrei correre dei problemi?

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
non descrive alcun comportamento che la ponga a rischio.
Si tranquillizzi e stia sereno.
NON ha contratto HIV!
Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.