Utente 384XXX
Buongiorno.
Sabato 20 ho iniziato a sentire bruciore al labbro inferiore e all'angolo destro della bocca, e domenica 21 mi sono venute le mestruazioni.
Solitamente quando l'herpes compare in quei giorni sono sicura che di lì a poco mi verrà il ciclo.
Lunedì sono comparse le bollicine e martedì sono scoppiate e ha iniziato a formarsi la crosticina.
Durante tutta la persistenza dell'herpes ho usato una pomata utilizzata proprio per calmare il bruciore e l'infiammazione (purtroppo mia zia ne ha messa un po' in un contenitore pulito, per cui non so il nome. È una pomata gialla simile alla cera d'api), e stamane la crosticina formatasi nei giorni precedenti si è staccata da sola del tutto.
Ho avvisato il mio ragazzo del fatto di avere l'herpes, e dato che lui non lo ha mai contratto non vorrei contagiarlo.
Ora che non mi brucia più il labbro e inizia a formarsi la pelle nuova sotto, posso baciare il mio ragazzo senza correre il rischio di contagiarlo?
Grazie mille in anticipo per le eventuali risposte.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signorina,
premesso che parliamo di Herpes Simplex e non di lebbra, per cui anche se il suo fidanzato dovesse contagiarsi non succederebbe nulla di drammatico, la lesione andrebbe valutata de visu per capire a che stadio si trovi.
La prossima volta applichi una crema di cui conosce nome e cognome, magari a base di un antivirale come l'Aciclovir, proprio appena inizia a sentire le primissime avvisaglie dell'incipiente Herpes.
In quanto al caso in esame se la pelle si è "rigenerata" baci pure il suo ragazzo: se ha dubbi aspetti un altro paio di gg e poi lo bacerà dandogli gli arretrati.
Cari saluti.
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.