Utente cancellato
Buonasera,
Scrivo per un'informazione.
Mia madre è andata a trovare un'amica a cui è venuta una forte polmonite.
Ora sono abbastanza preoccupata...non so se sia di origine virale o batterica ma in ogni caso si può trasmettere il virus? Cosa fare?
La ringrazio
Saluti

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Carissima Signora,
la polmonite per definizione è batterica ed è sostenuta dallo Streptococcus Pneumoniae o Pneumococco.
In tal caso il paziente non è più contagioso dopo 24 ore di opportuna terapia antibiotica.
In senso lato poi si è usi intendere con Polmonite una infiammazione del parenchima polmonare che può essere sostenuta da altri batteri, da virus e da microrganismi intracellulari.
Nel contesto delle polmoniti vengono annoverate anche quelle dovute a fattori chimici.
E' difficile da quello che dice capire che tipo di polmonite abbia l'amica di sua madre: in genere si tratta di forme di broncopolmonite a focolaio con origine viro - batterica.
In ogni caso se non è stato disposto l'isolamento è sufficiente che la mamma non si avvicini troppo alla paziente e si allontani quando la stessa tossisce o starnutisce, evitando, come diceva un mio illustre Prof., di mettersi a favorei "alla traiettoria dello sputo".
Mi sento di invitarla alla tranquillità.
Riceva un caro saluto.