Utente 486XXX
Salve a tutti i medici.
Sicuramente l'herpes è un virus che decorre da solo ma mi è capitato questo episodio.
Una persona che aveva il virus su labbra e naso in fase acuta infatti si vedevano le bollicine sierose rotte che perdevano liquido si è trovata a parlare con me ad una distanza di pochi centimetri. Mentre si parlava ho sentito alcuni schizzi su tutta la faccia compresi occhi bocca e naso quindi di tutte le mucose. Oltre alla saliva credo ci fosse anche altro. Adesso vorrei chiedere se c'é la possibilità che si possa propagare l'infezione. Nel senso che il contatto diretto non c'è stato ma ho letto che di parla anche di contatto immediato cioè che il virus resiste poco in ambiente esterno ma quanto poco? Lì si parla di frazioni di secondo a distanza ravvicinata. Mi sono arrivate le gocce di saliva mista a siero delle vescicole sulla bocca e negli occhi. Vorrei sapere in vostro parere. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Guido Guasti

24% attività
12% attualità
12% socialità
REGGIO EMILIA (RE)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2017
Lei alberga, come tutti noi che abbiamo contratto la varicella (Varicella Herpes Zoster), il virus Herpetico (Herpes Simplex tipo 1) nel ganglio di Gasser, ed è da qui che, in relazione a varie causa (più frequente depressione del sistema immunitario) si attiva e determina malattia.
Lei non contrarrà il virus per le cause che ha descritto.
Buona giornata
Dr. GUIDO GUASTI