Utente 642XXX
ho mio nipote che ha problemi di ossiuri da oltre un anno e mezzo dopo varie cure ancora non riesco a debellare questo problema, anzi anche altri cugini stanno avendo questo problema. ci sono dei gatti in famiglia, possono essere un problema? come possso curare questo roblema? sono dipserata

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
I gatti non c'entrano. Gli ossiuri sono minuscoli parassiti, visibili anche ad occhio nudo, che si presentano molto spesso nei bambini. Il test di base per la ricerca delle uova è lo scotch test che si esegue al mattino prima di lavare il bambino e consiste nell'applicare e tamponare con scotch trasparente le pliche perianali, poi si farà aderire lo scotch ad un vetrino e si esaminerà al microscopio dove se presenti uova attaccate ad esso queste avranno la caratteristica forma convessa da un lato e piatta dall'altro. La terapia deve essere fatta su tutta la famiglia, per la facilità con cui le uova possono essere risospese nell'ambiente dallo sbattimento delle lenzuola ed essere inalate o depositarsi su alimenti ecc., e consiste nell'utilizzo di farmaci come mebendazolo, albendazolo, pirantel pamoato. Spesso sono necessari più cicli di trattamento. Ne parli con il suo medico
Un saluto

A. Baraldi