Utente 843XXX
Nell'azienda in cui lavoro da oltre un decennio(è una ditta di lavorazione del granito e del marmo), con la mansione di impiegato tecnico (sono un Geometra che effettua il rilevo misure nei cantieri, dò disposizioni agli operai), mi dicono che le attuali disposizioni di legge richiedono che tutti i dipendenti siano vaccinati contro il tetano.
Io questa vaccinazione non vorrei farla perchè:
- qualche anno fà per un semplice vaccino antiinfluenzale ho avuto dolori muscolari per diversi mesi
-da più di un' anno prendo antistaminici per un'orticaria diffusa al corpo
-sono celiaco e ho diverse intolleranze alimentari
Considerato il basso rischio a cui sono esposto e il mio stato di salute la legge mi obbliga ugualmente a fare la vaccinazione?
Grazie.

[#1] dopo  
Dr.ssa Fernanda Materazzo

20% attività
0% attualità
0% socialità
CASERTA (CE)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2009
egregio signore l'obbligo normativo prevede la vaccinazione obbligatoria, nel caso di aziende come la sua e per l'attività che svolge, ma viste le patologie con la certificazione di un allergologo il medico d'azienda la deve esonerare dalla vaccinazione. Potrebbe perrò dare una idoneità con limitazione, vietandole di svolgere servizi esterni.
Dr.ssa Fernanda Materazzo