Utente 315XXX
Lavoro, come Statale ed addetto alla vigilanza, con giri d'ispezione ( da 30 a 50 minuti circa ) PER almeno 2 VOLTE ( dalle 22 alle 6 del mattino) OVE c'è SEMPRE UN ALTO TASSO DI UMIDITA E LEVANTE ( a meno di un kilometro c'è il mare ), mi è stato diagnosticato dalla commissione medica ospedaliera IN DATA 04-03-04: SPONDILODISCARTROSI IN C 5- C6; IPERCIFOSI DORSALE. ATTEGGIAMENTO SCOLIOTICO DESTRO CONVESSO DEL RACHIDE LOMBARE. SPONDILOSI DEL TRATTO DORSALE MEDIO E DEL TRATTO LOMBARE.
IN DATA 17-11-07 : RX COLONNA CERVICALE : OSTEOCONDROSI C5-C6, UNCOARTROSI C6. DIFFUSA ARTROSI INTERAPOFISARIA.
Grazie

[#1] dopo  
2386

Cancellato nel 2011
Buon giorno, così come descritto non vedo una incompatibilità tra la mansione e la patologia descritta. Tuttavia le consiglio di rivolgersi al medico competente della sua azienda per una verifica della idoneità specifica.

[#2] dopo  
Dr.ssa Susanna Borriero

24% attività
4% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Gentile signore,
concordo ampiamente con quanto scritto dal collega Dott. Ravalli. Nei casi come il suo, il Medico Competente conoscendo perfettamente sia gli ambienti di lavoro che le modalità di svolgimento dello stesso, sarà in grado di giudicare l'eventuale necessità di prescrizioni o limitazioni alla mansione. Un problema potrebbe sorgere nel caso in cui nel documento di valutazione dei rischi del suo ente, la mansione di addetto ai servizi di vigilanza non sia contemplata tra quelle soggette a sorveglianza sanitaria...
Saluti
Susanna Borriero

[#3] dopo  
Dr. Stefano Bonomo

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
FROSINONE (FR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
concordo con i colleghi ,deve rivolgersi al medico competente della sua azienda, è suo diritto anche richiedere una visita anticipata rispetto alla normale scadenza dell'idoneità lavorativa se la sintomatologia dolorosa ha particolari condizioni di urgenza.
DOTT. STEFANO BONOMO MEDICO COMPETENTE AZIENDALE-Specialista in Medicina del Lavoro-

[#4] dopo  
Utente 315XXX

Innanzitutto mi scuso per il ritardo nel rispondervi ma solo in data odierna ho riaperto la posta che ha avuto dei problemi. Infatti mi ero anche dimenticato la password.
Pur avendo il diritto alla visita, da me richiesta fin dal febbraio u.s., solo in maggio è stata eseguita. Il medico ha confermato la idoneità senza prescrizioni, ma ha invitato l'amministrazione alla consegna di tutti gli indumenti ( 27 capi di vestiario, come prima somministrazione, sia estivi che invernali ) affinchè il sottoscritto possa adoperarli in funzione del proprio stato di salute o per necessità microclimatiche. A tutt'oggi, giacchè non mi sono stati consegnati tutti gli indumenti ed in presenza di una sanzione disciplinare in atto, il sottoscritto NON STA USCENDO ALL'ESTERNO PER I PATTUGLIAMENTI.

[#5] dopo  
Dr. Stefano Bonomo

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
FROSINONE (FR)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Una idoneità senza prescrizioni significa che non è stata riscontrata alcuna incompatibilità con la mansione specifica che lei svolge,certamente se sono previsti indumenti o dispositivi di protezione specifici deve averli prima di iniziare il lavoro per sua tutela.
DOTT. STEFANO BONOMO MEDICO COMPETENTE AZIENDALE-Specialista in Medicina del Lavoro-

[#6] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Qualora Lei non sia d'accordo con il parere (scritto) del medico competente aziendale può fare ricorso (entro 30 giorni dalla notifica del parere) ai sensi dell'art. 17 D.L. 626/94 all'ASL (Servizio di Medicina del Lavoro) competente per territorio.
Auguri !
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona